Sull’iPhone del 2017 arriverà il Taptic Engine già visto su Apple Watch?

31 maggio 2016 Nessun commento

Un’altra novità che probabilmente vedremo solo sull’iPhone del 2017 riguarda il Taptic Engine, che potrebbe essere integrato per migliorare il sistema di vibrazione presente sul dispositivo e offrire un feedback tattile agli utenti.

Grazie al Taptic Engine, sull’iPhone potrebbe essere integrato un sistema di feedback tattile che si attiverebbe quando l’utente utilizza il display. A differenza dell’Apple Watch, dove l’engine serve per notificare all’utente l’arrivo di messaggi e altre notifiche, sull’iPhone potrebbe infatti essere sfruttato proprio per offrire questo nuovo tipo di esperienza tramite feedback tattile. 
[via]
Link all’articolo originale: Sull’iPhone del 2017 arriverà il Taptic Engine già visto su Apple Watch?

Source

Tag:

Estendere il segnale WiFi. Ecco Aukey AC750 piccolo ma potente

31 maggio 2016 Nessun commento

Sono sicuro che a qualcuno di voi sarà capitato di trovarsi nella situazione in cui il segnale WiFi di casa propria o del proprio ufficio, non riusciva ad esser soddisfacente. Capita quando si utilizzano dei router WiFi non molto performanti per quanto riguarda la potenza del segnale WiFi o quando la propria casa/ufficio si dispone […]

Source

Tag:

Netgear AirCard 810, il nuovo mobile hotspot Wi-Fi per navigare in mobilità

31 maggio 2016 Nessun commento

Netgear lancia anche in Italia il nuovo mobile hotspot WiFi unlocked, pensato per chi deve avere sempre a disposizione una connessione in mobilità, magari da condividere in famiglia o con i colleghi.

Il nuovo Netgear AirCard 810 Mobile Hotspot AC810è il primo mobile hotspot compatibile con tutti gli operatori in grado di offrire l’ultra-velocità 4G LTE Advanced Cat 9 e 11 (fino a 600 Mbps), combinata con lo standard WiFi 802.11ac per collegare fino a 15 laptop, tablet, smartphone, fotocamere digitali, console di gaming e altri dispositivi connessi in WiFi.
Con AirCard 810 è possibile scegliere il service provider che si preferisce in tutta Europa. È sufficiente scegliere il servizio dati che meglio più adatto, collegare la microSIM (3FF) e iniziare a utilizzare immediatamente Netgear AirCard 810. L’interfaccia touchscreen LCD permette di visualizzare quanto traffico dati è stato consumato. Selezionando le opzioni prepagate, non si è inoltre vincolati ai servizi a lungo termine offerti dai provider e si può così cambiare fornitore a proprio piacimento.
Le caratteristiche principali includono:

Velocità 4G LTE Advanced e 3G ovunque, con velocità di download fino a 600Mbps
Tecnologia WiFi Dual-Band 802.11 b/g/n/ac a 2.4/5GHz
Connessioni sicure fino a un massimo di 15 dispositivi WiFi
Touchscreen LCD a colori con funzionalità dedicate a monitoraggio dati utilizzati, durata batteria, connessioni di rete e accesso a messaggi SMS
Funzione Jump Boost per la ricarica di smartphone e altri piccoli dispositivi USB
Fino a 11 ore di autonomia con una singola carica
Parental Control per il filtering di contenuti indesiderati
Funzione di pianificazione per il controllo di quando l’accesso a Internet è abilitato/disabilitato
Accesso ospite WiFi
Supporto multi-lingua
Supporto telefonico gratuito per 90 giorni dalla data di acquisto

Il dispositivo è disponibile al prezzo di 269,19€.
Link all’articolo originale: Netgear AirCard 810, il nuovo mobile hotspot Wi-Fi per navigare in mobilità

Source

Tag:

Il runner “Red Story” arriverà su iOS a Luglio

31 maggio 2016 Nessun commento

Se conoscete e apprezzate il gioco Rayman Jungle Run, e in generale siete appassionati di runner, a breve avrete un nuovo titolo con cui divertirvi: Red Story.

Red Story è realizzato da Floriane Marchix di From Paris Entertainment, disegnatrice del progetto Rayman Origins. Lo stile di Red Story, infatti, ricorda molto da vicino quello di Rayman Origins.
In questo titolo, appartenente alla categoria dei runner, dovrete trovare una mappa rubata da alcuni lupi affamati, che conduce alla casa della nonna. Dovrete evitare le trappole e i nemici lungo il percorso, e non dovrete far spegnere la vostra torcia raccogliendo del fuoco in punti specifici della mappa.
Oltre al classico salto, il personaggio potrà eseguire diverse mosse e sfruttare parti del paesaggio per aiutarsi. Ci saranno anche degli elementi interattivi sulla mappa, e potrete usare il giroscopio per saltare tra le corde.

Red Story sarà reso disponibile in AppStore nel mese di Luglio.
[via]
Link all’articolo originale: Il runner “Red Story” arriverà su iOS a Luglio

Source

Tag:

4K Video Downloader, il programma per il download dei video da Youtube

31 maggio 2016 Nessun commento

Oggi vi presentiamo 4K Video Downloader, un software davvero ben realizzato per i vostri Mac che vi permetterà di scaricare qualsiasi video caricato di YouTube

Source

Tag:

Importante modifica sullo store della Apple TV…

31 maggio 2016 Nessun commento

Apple ha attivato una modifica sullo store della Apple TV, che presto potrebbe arrivare anche sull’App Store iOS.

In pratica, in alcune sezioni dello store non vengono più mostrate le app che l’utente ha già installato su Apple TV. Ad esempio, andando nella home page dello store dove si trovano le app consigliate, da oggi non saranno più mostrate le app già presenti sul dispositivo. Tra l’altro, la modifica riguarda anche le classifiche dello store: se installate un’app, questa scomparirà dalla classifica e sarà sostituita dall’app che si trovava nella posizione immediatamente successiva. Questa modifica potrebbe aiutare gli utenti a scovare un numero maggiore di app che altrimenti non avrebbero mai visto, considerando che dalle classifiche scompariranno praticamente tutte le top app installate dalla maggior parte degli utenti.
[via]
 
 
Link all’articolo originale: Importante modifica sullo store della Apple TV…

Source

Tag:

Apple Campus 2: nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori

31 maggio 2016 Nessun commento

Manca poco alla fine dei lavori del nuovo Apple Campus 2 e, come di consueto, ecco un video che mostra lo stato dei lavori sul cantiere.

Dal video flyover realizzato da Matthew Roberts, che alleghiamo di seguito, è possibile vedere i progressi sul cantiere dell’Apple Campus 2, struttura che diventerà il prossimo quartier generale della società californiana.
Da notare i progressi nella zona relativa al teatro e al tetto, nonchè i progressi sull’installazione dei pannelli solari.

Ricordiamo che questo nuovo edificio dovrebbe essere completato entro la fine del 2016 e avrà un design ad anello, simile ad un’astronave. Vi aggiorneremo con i prossimi aggiornamenti sullo stato dei lavori.
Fonte: 9to5Mac
Link all’articolo originale: Apple Campus 2: nuovo aggiornamento sullo stato dei lavori

Source

Tag:

Mophie presenta le custodie per ricaricare l’iPhone in modalità wireless

31 maggio 2016 Nessun commento

Mophie ha realizzato dei case per iPhone che consentono di ricaricare il dispositivo anche in modalità wireless.

La nuova linea Juice Pack Wireless per iPhone 6/6s e 6 Plus/6s Plus è formata da due custodie (una per ogni modello di iPhone) che consentono di ricaricare l’iPhone anche senza l’utilizzo di cavi. Il kit è formato da una base e da una custodia in cui inserire l’iPhone: quando il dispositivo si trova all’interno di una Juice Pack Wireless, sarà sufficiente poggiarlo sulla base per avviare la ricarica dello smartphone.
Le custodie supportano la ricarica senza fili su tutte le basi Qi e Powermat, praticamente quasi tutte quelle presenti sul mercato. Tra l’altro, iPhone e custodia si ricaricano contemporaneamente quando si trovano sulla base, visto che la Juice Pack fa anche da batteria esterna per il nostro dispositivo.
Il prezzo è di 109,95€ per la Juice Pack iPhone 6/6s e di 129,95€ per la versione iPhone 6 Plus/6s Plus.
Link all’articolo originale: Mophie presenta le custodie per ricaricare l’iPhone in modalità wireless

Source

Tag:

Facebook Twitter YouTube e Microsoft insieme contro l’odio online

31 maggio 2016 Nessun commento

Colossi come Facebook Twitter YouTube e Microsoft siglano il codice di condotta sulle espressioni di odio illegale on-line. Un importante passo avanti per garantire che Internet rimanga un luogo di espressione libera e democratica, in cui sono rispettati i valori e le leggi europee.

Source

Tag:

Sta per crollare uno dei più storici taboo degli iPhone..?!

31 maggio 2016 Nessun commento

Forse, ma forse, è la volta buona. Forse sta davvero per cadere uno dei più duraturi taboo del mondo degli iPhone. Voci di corridoio dicono che i nuovi iPhone potrebbero essere prodotti con 32GB di memoria di default..

Source

Tag: