Cina: compra due Apple Watch da 15.000$ e li regala al suo cane

27 maggio 2015 Nessun commento

Wang Sicong, il figlio dell’uomo più ricco della Cina continentale, nelle ultime ore ha infiammato i social network per aver regalato due Apple Watch Edition al proprio cane, un bellissimo Siberian Husky che ora fa sfoggio di questi due orologi in oro! In realtà, dalle foto il cane sembra un po’ perplesso, anche perchè Wang ha dimenticato di regalargli un iPhone 6. “Cosa devo farmene di due Apple Watch se non ho un iPhone?” sembra pensare il cane mentre guarda questi due orologi in oro il cui valore totale supera i 30.000$, visto che si tratta di modelli da 42mm. Ironia a parte (!), sul profilo Weibo ufficiale di questo Husky dove sono state pubblicate le foto c’è anche la didascalia che recita “Ho due nuovi orologi! Dovrei averne quattro, visto che ho quattro lunghe zampe. Ma mi sembrava troppo tuhao, così mi sono limitato a due. E voi, ne avete uno?” “Tuhao” è un termine dispregiativo che viene usato in Cina per riferirsi a persone che sono troppo ricche e che amano ostentare la loro ricchezza. Sicuramente il cane non sarà “tuhao”, ma il suo padrone decisamente sì. [via]

Source

Tag:

Apple si affida a nuovi partner per le batterie dei prossimi iPhone

27 maggio 2015 Nessun commento

Secondo quanto riportato da Digitimes, Apple starebbe valutando dei nuovi partner per la produzione delle batterie da montare sui prossimi iPhone 6s e 6s Plus. Se fino ad oggi l’azienda si è affidata ad aziende taiwanesi, ora Apple sembra orientata ad affidarsi a due partner cinesi, capaci di garantire maggiori capacità di produzione e di fornire quindi un maggior numero di componenti. Non si tratta quindi di una scelta dettata dalla qualità delle batterie, ma soltanto dalla quantità e dalle garanzie di approvvigionamento per i futuri iPhone. In particolare, Apple starebbe per concludere l’accordo con la Desay e la Sunwoda, che sostituiranno quindi la Simplo Technology.  

Source

Tag:

Uber Pop, il tribunale di Milano blocca il servizio in tutt’Italia

27 maggio 2015 Nessun commento

Là dove non arriva l’abusivo esercizio della professione (art. 348 del codice penale), arriva la concorrenza sleale. Uber Pop, come da sentenza del Tribunale di Milano, da questo momento è stato sospeso su tutto il territorio nazionale con inibizione dalla prestazione del servizio. UberUber Technologies, Inc.Categoria: ViaggiGratis Il più noto dei sistemi di taxi privati per il pubblico viene così definitivamente fermato, nonostante in Italia, e in particolar modo a Milano, stesse andando avanti il processo di assunzione dei nuovi autisti, come vi abbiamo raccontato anche qualche giorno fa. Restano semplicemente parole e rassicurazioni verbali sul non dover temere le sanzioni e le multe, che possono arrivare fino a 7000 euro con sequestro del veicolo e sospensione della patente fino a ricorso al giudice di pace: nella pratica ora non c’è più nulla, perché il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso presentato dalle associazioni di categoria dei tassisti per concorrenza sleale. Supportati dagli avvocati Marco Gistuniani, Nico Moravia, Giovanni Gigliotti e Alessandro Fabbi, le organizzazioni sindacali dei tassisti avevano presentato il ricorso contro Uber e il giudice della sezione specializzata imprese del Tribunale di Milano, Claudio Marangoni, con un’ordinanza ha deciso di accogliere il ricorso. Uber avrà 15 giorni di tempo, adesso, per adeguarsi all’inibitoria disposta, altrimenti scatteranno delle penali per l’azienda. Uber avrà comunque la possibilità di fare ricorso, a sua volta, cosa che verosimilmente ci aspettiamo. Uber è disponibile gratuitamente per iPhone, sia nella sua versione con berlina nera che con quella, appunto, Pop.

Source

Tag:

Le applicazioni in offerta per un periodo limitato in App Store! 27 Maggio 2015

27 maggio 2015 Nessun commento

Ecco a voi tutte le applicazioni e i giochi in offerta per un periodo limitato di tempo su App Store! Scopriamole insieme e scarichiamole tutte!

Source

Tag:

Un particolare testo inviato via “Messaggi” causa il riavvio di iPhone. Ecco come eliminarlo!

27 maggio 2015 Nessun commento

Molti utenti stanno riportando sui vari social un nuovo bug che affligge gli iPhone di tutto il mondo. Un particolare testo, inviato tramite “Messaggi”, causa il riavvio forzato dell’iPhone del destinatario. Un messaggio apparentemente senza senso (almeno per noi comuni mortali), ma che obbliga gli iPhone a riavviarsi, causando qualche problema nell’utilizzo anche dopo il riavvio. All’interno dell’articolo troverete una breve e semplice guida per eliminare il testo dal vostro smartphone. Come riportato dai colleghi di 9to5mac.com, l’app “Messaggi” di iOS soffre nuovamente di un particolare bug che causa addirittura il riavvio forzato del dispositivo. Dopo qualche test, però, abbiamo scoperto che il medesimo messaggio, se ricevuto sull’email e letto tramite iPhone, causa continui crash dell’app “Mail”. Un semplice testo, apparentemente innocuo e senza senso (e che non riportiamo per ovvi motivi), se ricevuto sul proprio iPhone, causa il riavvio forzato dello stesso. Il mittente non deve fare altro che accedere alla rubrica del proprio smartphone ed inviare il particolare testo all’ignaro destinatario con sistema iOS. Con iPhone in standby nella schermata di blocco (con schermo spento, per intenderci), il destinatario non noterà alcun suono o notifica, ma il dispositivo tradurrà il messaggio ricevuto come una sorta di comando che forza il ravvio del dispositivo stesso. Non appena l’utente deciderà di controllare l’app messaggi, noterà la classica icona “Badge” rossa che segnala un messaggio non letto. Aperto il messaggio, non sarà più possibile visualizzare l’elenco di tutti gli altri messaggi ricevuti se non dopo l’eliminazione del testo incriminato, capace di generare continui crash dell’app “Massaggi”. Situazione analoga anche per quanto riguarda l’app “Mail”: anche in questo caso, l’ignaro destinatario avrà non pochi problemi. Il testo ricevuto via email non causa il riavvio forzato del vostro iPhone, ma non vi permette di accedere al client email, causando continui crash dell’app. Ma vediamo subito come risolvere la situazione

Source

Tag:

In arrivo tante novità per gli utenti Tim

27 maggio 2015 Nessun commento

Nei prossimi giorni, Tim attiverà una serie di offerte ed opzioni per vecchi e nuovi clienti. La TIM Special offre più giga in 4G per gli utenti che attiveranno le offerte dal 25 maggio al 5 luglio: 2GB nella Start (e non più 1GB), 3GB e 3000 minuti nella Large (prima erano 2000 min e 2GB) e 4GB nella Unlimited. L’utente potrà sfruttare minuti illimitati verso TIM se a casa hanno Telecom Italia. TIM Young&Music viene aggiornato ora con 3GB di traffico dati, ma per chi cerca di più c’è la versione Digital con 1000 SMS,  3GB e TIMmusic a 9€ al mese, oppure 500 minuti, 1000 SMS, 3G e TIMmusic a 14€ al mese. Queste sono opzione che possono essere attivate dal primo giugno al 5 luglio. Per chi naviga molto, abbiamo la SuperGiga 4G, che è disponibile in tre tagli: 5GB per 3 mesi a 9€ (offerta per smartphone) 20GB per 3 mesi a 19€ (offerta per tablet) 20GB per 3 mesi con modem 4G Wi-Fi a 59€ Per chi è cliente Telecom Italia potrà scegliere di pagare 5€ al mese per avere 4GB di Internet 4G con pagamento in bolletta, opzione attivabile dal primo giugno. [via]

Source

Tag:

Il film su Steve Jobs arriverà il 21 gennaio 2016 in Italia

27 maggio 2015 Nessun commento

Dovremo aspettare più di tre mesi prima di poter vedere in Italia il film dedicato a Steve Jobs, basato sulla sua biografia ufficiale. Il film uscirà negli Stati Uniti il prossimo 9 ottobre e in Italia il 21 gennaio 2016. Il film è diretto da Danny Boyle ed è stato scritto da Aaron Sorkin. L’attore Michael Fassbender vestirà i panni di Steve Jobs, e avremo anche Kate Winslet nei panni di Joanna Hoffman ex responsabile marketing di Macintosh, Seth Rogen come co-fondatore di Apple Steve Wozniak, Jeff Daniels nei panni dell’ex ceo della Apple John Sculley, Katherine Waterston nei panni dell’ex fidanzata di Jobs Chrisann Brennan e Michael Stunhlbarg nel ruolo di Andy Hertzfeld, uno dei componenti del team addetti allo sviluppo del Macintosh. Il film uscirà in Italia il 21 gennaio 2016. [via]  

Source

Tag:

iOS 9 e Mappe: le info sui trasporti pubblici saranno limitate a poche città

27 maggio 2015 Nessun commento

Una delle novità di iOS 9 riguarderà Mappe, con l’introduzione delle informazioni sui trasporti pubblici. Il servizio sarà attivo in beta già da giugno, ma il lancio sarà limitato a poche città. Secondo le informazioni trapelate oggi, nella prima versione il servizio di Mappe dedicato ai trasporti pubblici sarà limitato a 6, massimo 7 città tra Stati Uniti, Canada, Europa e Cina. Negli Stati Uniti, le due città scelte per il lancio sono San Francisco e New York, mentre Toronto sarà l’unica rappresentante per il Canada. In Europa, le città fortunate saranno Londra, Parigi e Berlino, mentre Pechino rappresenterà la Cina. Non sappiamo se questa prima lista sarà aggiornata nelle prossime settimane, ma di fatto il servizio sui trasporti pubblici in Mappe sarà inizialmente limitato a poche città, per poi crescere con il passare dei mesi. Entro l’autunno, Apple dovrebbe introdurre anche Boston, Tokyo e l’intera Los Angeles. Maggiori informazioni verranno velate il prossimo 9 giugno. [via]    

Source

Tag:

Custodie Puro&Italia Indipendent per iPhone 6 e 6 Plus – La recensione di iPhoneItalia.com [VIDEO]

27 maggio 2015 Nessun commento

State cercando delle custodie particolari che sappiano farsi notare in ogni occasione? Allora potete dare un’occhiata alle custodie Italia Indipendent, un marchio ormai divenuto molto importante nel campo della moda. Alcune di queste custodie sono davvero interessanti e sanno farsi notare in ogni occasione, dal caffè della domenica mattina con gli amici alla serata elegante il sabato sera. Ma sono custodie resistenti e funzionali che possono accompagnare con stile i nostri iPhone anche nella vita di tutti i giorni. Certo, le tipologie di custodia sono relativamente classiche, quindi non troverete custodie “astratte” o mai viste prima, ma troverete un’ottima cura ai dettagli e una grande creatività nel design e nella fantasia dei modelli. Per sintetizzare con qualche parola tutto quello che le custodie Italia Indipendent hanno da offrire, si potrebbe dire che sono custodie che danno un tocco “glamour” al nostro device pur mantenendolo comodo e funzionale. Ne abbiamo potute provare alcune, sia per iPhone 6, sia per iPhone 6 Plus. Andiamo a vederle meglio e scopriamone i dettagli, i pregi e i difetti. Insomma, non lasciamo nulla al caso. Partiamo dalla custodia SENSE per iPhone 6. Questa custodia è una custodia in stile “flip-cover” perchè ha una parte anteriore che si apre e chiude a libretto. Questa parte anteriore è semitrasparente così da permetterci di guardare rapidamente lo schermo dell’iPhone per l’orario e per le notifiche senza doverla aprire. Ma non solo: possiamo anche eseguire velocemente uno slide per rispondere e usare il touchscreen con la cover chiusa senza andare ad aprire necessariamente la custodia e quindi risparmiando tempo. Questa funzionalità è chiamata da PURO “quick view function” e per molte operazioni diventa comoda. Peccato per la mancanza di un gancio di fissaggio sul retro per evitare di tenere la parte anteriore libera durante

Source

Tag:

Le informazioni sui trasporti pubblici di Moovit arrivano su Apple Watch

27 maggio 2015 Nessun commento

L’applicazione dedicata ai trasporti pubblici Moovit si aggiorna e diventa compatibile con Apple Watch, offrendo anche funzioni aggiuntive dedicate soprattutto all’interfaccia utente e ai comandi di personalizzazione. Tra le varie novità, abbiamo anche un livello più alto di coinvolgimento della  community con avvisi in tempo reale, per fornire agli altri utenti informazioni istantanee sulle condizioni di viaggio, affollamento delle fermate e delle mezzi di trasporto, pulizia delle carrozze, eventi dal vivo, e possibili incidenti. Moovit: Live transport info (bus, train, tube) for London, Manchester, Birmingham, Leeds, and more. Schedule, map, alerts & next bus arrivalsMoovit App Global LTDCategoria: NavigazioneGratis Grazie alla compatibilità con Apple Watch, gli utenti possono sbirciare l’orologio per cercare il percorso migliore e ottenere informazioni su percorsi, fermate più vicine, tempi d’arrivo, e avvisi di servizio. Con questa versione è anche possibile pianificare i viaggi in modo più efficiente e sperimentare una modalità più piacevole in tutte le città italiane ed estere dove Moovit è disponibile. Ricordiamo che in Italia il servizio è attivo nelle città di Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Cremona, Ferrara, Firenze, Genova, Gorizia, Massa Carrara, Matera, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pisa, Potenza, Roma, Salerno, Sassari, Siena, Taranto, Torino, Trento, Trieste, Udine e Venezia. Per quanto riguarda l’interfaccia, l’app è stata ripensata interamente, e ora permette agli utilizzatori di passare meno tempo sullo schermo dello smartphone e raggiungere le destinazioni in modo più comodo e veloce. Con la nuova barra di ricerca è anche possibile digitare un indirizzo o un luogo di interesse per trovare le migliori opzioni di viaggio per qualsiasi destinazione coperta dal servizio. Con un solo click, la nuova funzione In Viaggio fornisce invece i tempi stimati di arrivo in tempo reale per la destinazione desiderata, avvisando l’utente quando è il momento di scendere. Tra le altre cose, le funzioni migliorate di reportistica permettono agli utilizzatori

Source

Tag: