IFA 2015: Logitech presenta tastiera e mouse Bluetooth compatibili con tutti i dispositivi

3 settembre 2015 Nessun commento

Logitech ha lanciato sul mercato una nuova tastiera e un nuovo mouse Bluetooth che possono essere collegati a qualsiasi computer, smartphone e tablet. La tastiera Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard può essere utilizzata su desktop sul PC, smartphone e tablet. Con questa tastiera è possibile connettere fino a tre dispositivi e passare dall’uno all’altro con Easy-switch. La tastiera riconoscerà il dispositivo collegato e automaticamente potrà abbinare i tasti per supportare funzioni e scelte rapide, rendendo l’esperienza di digitazione familiare e confortevole. Logitech K380 Multi-Device Bluetooth Keyboard garantisce fino a due anni di durata per le due batterie AAA incluse e sarà disponibile in blu o grigio a un prezzo al pubblico di €46,99. Logitech M535 Bluetooth Mouse consente, come la tastiera, di lavorare praticamente su qualsiasi dispositivo. Il suo pulsante di navigazione programmabile regala ilcontrollo, consentendo di passare da un’applicazione all’altra, cambiare desktop, trascinare file e immagini e replicare il touchpad di Mac e Task Vista su Windows 10. Il mouse, grazie a un sensore ottico laser-grade funziona su quasi qualsiasi superficie ed è portatile. La durata della batteria AA è di 10 mesi. In grigio o blu Logitech M535 Bluetooth Mouse sarà disponibile a un prezzo suggerito al pubblico di €46,99

Source

Tag:

TomTom annuncia lo smartwatch “Spark” con riproduzione musicale integrata

3 settembre 2015 Nessun commento

TomTom ha presentato ad IFA 2015 il suo nuovo smartwatch “Spark”, un dispositivo dedicato al fitness con riproduzione musicale integrata. Chi andrà ad allenarsi con questo dispositivo potrà contare sulla riproduzione musicale integrata, caratteristica non così inedita ma nemmeno troppo diffusa sui device della categoria. Niente di particolare quindi: semplicemente una memoria interna capace di memorizzare una playlist di brani da ascoltare durante l’allenamento. Il device si chiama TomTom Spark ed è uno smartwatch che svolge tutte le classiche funzionalità di un fitness tracker. Il device è pieno di caratteristiche utili agli sportivi: modulo GPS, monitoraggio 24 ore su 24, sensore cardiaco e memoria interna per la riproduzione musicale. Con questo device quindi si potrà uscire per allenarsi senza portarsi dietro alcun riproduttore musicale aggiuntivo (smartphone o iPod). Spark arriverà con dei cinturini di vari colori e misure per adattarsi alle esigenze degli utenti. [via]

Source

Tag:

Samsung lancia la nuova generazione dello SmartThings Hub

3 settembre 2015 Nessun commento

La risposta di Samsung all’HomeKit di Apple si chiama SmartThings e oggi Samsung, ad IFA 2015, ha rinnovato il suo hub. L’hardware è stato aggiornato e ora lo SmartThings Hub non richiede più una connessione al cloud per funzionare. Ma non solo: il device adesso ha anche una batteria interna capace di funzionare per 10 ore nel caso ci fossero problemi con la corrente. L’hub di Samsung è utile per gestire tutti i prodotti connessi da tenere in casa da una sola applicazione e postazione. In poche parole parliamo di un hub smart per la domotica. Insieme all’hardware, Samsung ha anche sviluppato una nuova applicazione per iPhone e prevede di rilasciare a breve anche un’app per Apple Watch. In questo modo sarà possibile avere tutto quello che serve per gestire una casa automatizzata su smartphone e smartwatch. SmartThings è compatibile con circa 200 prodotti, inclusi prodotti come Echo di Amazon, prodotti di Bose, D-Link e Honeywell. Di seguito il video promozionale del prodotto: Fonte: 9to5Mac

Source

Tag:

KGI svela alcune informazioni sulla fotocamera anteriore dell’iPhone 6s

3 settembre 2015 Nessun commento

KGI è una delle fonti più apprezzate e affidabili quando si parla di rumor Apple, per questo ogni notizia pubblicata dal portale va presa in seria considerazione. E il report di oggi parla di un iPhone 6s con fotocamera anteriore da 5 megapixel, ma senza lenti in vetro zaffiro. Secondo KGI, il comparto fotografico dell’iPhone 6s sarà notevolmente migliorato, con una fotocamera posteriore da 12 megapixel e una anteriore da 5 megapixel, perfetta per selfie di qualità. L’obiettivo della fotocamera non sarà però in vetro zaffiro, considerato troppo fragile in caso di cadute: questo materiale, infatti, è sì più resistente ai graffi rispetto al Gorilla Glass, ma è più propenso a frantumarsi in caso di cadute. KGI ritiene comunque che ci sarà un rallentamento delle vendite, visto che i nuovi modelli saranno molto simili all’iPhone 6. Inoltre, viene confermato il modello base da 16GB. [via]

Source

Tag:

Dubbi su Apple Watch Sport e combinazioni di cinturini – iPhoneItalia Q&A #482

3 settembre 2015 Nessun commento

Continuano gli appuntamenti con “iPhoneItalia Q&A”, la rubrica interattiva dedicata a tutti i nostri lettori. Ricordiamo che “iPhoneItalia Q&A” nasce con l’intento di diventare un piccolo spazio riservato ai lettori del nostro blog, i quali potranno inviarci domande, dubbi o semplici curiosità che potranno essere condivise con l’intera community del sito. La domanda di oggi ci viene posta dal nostro lettore Nicola: Ciao Andrea! sono assuefatto dai vostri articoli e dalle vostre news! non so come farei senza iPhoneItalia! Comunque, volevo chiederti o perlopiù proporti di scrivere un post con un’interessante argomento di cui non ha ancora parlato NESSUNO su internet. Riguarda Apple Watch. Una cosa che mi ha messo davvero in difficoltà è stata la scelta della misura che è stata ovvia al momento dell’acquisto siccome non avevo idea di quanto piccolo fosse il 38mm per un uomo.. l’unica cosa che uno può fare è proprio andarlo a vedere e prendere in mano di persona. La cosa che però ho cercato e cercato su internet senza mai trovare alcuna risposta è stata questa: La combinazione dei vari cinturini tra i vari modelli di Apple Watch. so bene che le combinazioni sono parecchie, ora non pretendo di vedere come sta un cinturino Edition su un Apple Watch Sport, ma per esempio, nel mio caso mi piacerebbe molto sapere come starebbe il mio Apple Watch Sport Nero siderale con un cinturino sport bianco o magari con quello a maglia milanese come il tuo! spero di essermi spiegato abbastanza bene ahah Grazie Mille spero di averti dato una buona idea Alla prossima, buon lavoro continua così! Nicola Gavin Ciao Nicola. Abbiamo realizzato un confronto tra Apple Watch e Apple Watch Sport in cui abbiamo anche montato un cinturino Sport sul modello in acciaio e il cinturino in maglia milanese sul

Source

Tag:

Apple annuncia nuovi artisti per l’Apple Music Festival

3 settembre 2015 Nessun commento

Dal 19 al 28 settembre si terrà a Londra l’annuale Apple Music Festival, dove diversi artisti di caratura internazionale si alterneranno sul palco con una serie di concerti. Dopo aver annunciato la presenza dei One Direction, dei Disclosure, di Pharrell e di Florce+ The Machine, questa mattina Apple ha ufficializzato la presenza di altri artisti. In un tweet ufficiale, Apple fa sapere che all’Apple Music Festival vi saranno anche The Weeknd, The Chemical Brothers, Take That, Leon Bridges e James Bay.Il festival sarà trasmesso in diretta su Beats1 e potrà essere visto in streaming su iTunes.  

Source

Tag:

IFA 2015: Lenovo presenta il Vibe S1, uno smartphone con doppia fotocamera frontale

3 settembre 2015 Nessun commento

Lenovo ha presentato un device piuttosto interessante ad IFA 2015. Parliamo del Vibe S1, uno smartphone con una doppia fotocamera frontale capace di dare un tocco particolare ai selfie. Andiamo a scoprirlo meglio. Questo device è completamente focalizzato sulla doppia fotocamera anteriore capace di dare all’utente una marcia in più nella realizzazione di selfie “ad effetto”. Infatti questa doppia fotocamera permette all’utente di dare un tocco in più agli autoscatti. Il Vibe S1 monta sulla parte frontale due fotocamere, una da 8 megapixel e una da 2 megapixel. Quindi, mentre la fotocamera da 8 megapixel viene usata per scattare l’immagine principale, quella da 2 megapixel aiuta il device a scattare una foto con un buon livello di profondità. Questo permetterebbe all’utente di creare effetti di sfocatura dello sfondo o addirittura di sostituire lo sfondo con altre immagini. Ma questo device non è solo una fotocamera portatile adatta ai selfie. E’ anche uno smartphone Android di buon livello. Nello specifico, il Lenovo Vibe S1 monta un processore octa-core di MediaTek, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna (espandibile fino a 128GB con microSD), una fotocamera da 13 megapixel sul retro, un display da 5 pollici Full HD e il supporto alle reti 4G LTE. Lo spessore del device è abbastanza contenuto (7.8mm) e il peso è di 132grammi. Il Lenovo Vibe S1 sarà in vendita ad un prezzo vicino ai 299 dollari in diversi mercati (l’Italia non dovrebbe però essere compresa). Fonte: PhoneArena

Source

Tag:

App Annie svela le app e i giochi più scaricati dal 2010 ad oggi

3 settembre 2015 Nessun commento

App Annie, apprezzato servizio online che monitora il mercato delle applicazioni mobile, ha pubblicato la classifica delle app e dei giochi più scaricati in assoluto su App Store da luglio 2010 a luglio 2015. Le classifiche riguardano sia i giochi che le app, divisi per numero di download e maggiori ricavi. Le tre app più scaricate in assoluto sono Facebook, Facebook Messenger e YouTube, mentre le più redditizie (sempre su scala mondiale) sono Pandora Radio, Line e Zoosk. Per quanto riguarda i giochi, i più scaricati sono Candy Crush Saga, Fruit Ninja e Angry Birds, mentre i più redditizi sono Clash of Clans, Candy Crush Saga e Puzzle & Dragons. Da notare che 7 dei 10 giochi più scaricati hanno meccaniche “swipe” e si tratta di giochi veloci e semplici, da poter portare a termine anche con una mano (classici titoli da giocare mentre si aspetta l’autobus…). Tra gli editori di giochi figura Supercell, che annovera in classifica Clash of Clans, Hay Day e Boom Beach. Ecco le classifiche complete: Top App Download 1. Facebook 2. Facebook Messenger 3. YouTube 4. Instagram 5. Skype 6. WhatsApp Messenger 7. Find My iPhone 8. Google Maps 9. Twitter 10. iTunes U Top App Revenue 1. Pandora Radio 2. Line 3. Zoosk 4. Pages 5. Spotify 6. Badoo 7. Skype 8. MLB.com at Bat 9. Grindr 10. LINE PLAY Top Game Download 1. Candy Crush Saga 2. Fruit Ninja 3. Angry Birds 4. Subway Surfers 5. Despicable Me 6. Clash of Clans 7. Temple Run 8. Angry Birds Rio 9. Temple Run 2 10. Words With Friends. Top App Revenue 1. Clash of Clans 2. Candy Crush Saga 3. Puzzle & Dragons 4. Games of War – Fire Age 5. Monster Strike 6. Hay Day 7. Boom Beach 8. Slotomania 9. Big Fish Casino 10. The Simpsons: Tapped Out [via]

Source

Tag:

Nell’ultimo trimestre, il 27% degli utenti Android ha scelto di passare all’iPhone

3 settembre 2015 Nessun commento

Che l’iPhone 6/6 Plus avesse convinto tanti utenti Android a scegliere Apple era cosa nota, ma ora abbiamo dati più certi pubblicati da Kantar. Queste nuove informazioni confermano che gli ultimi smartphone di Cupertino hanno fatto breccia anche tra i fan di Google. In Europa, solo nell’ultimo trimestre il 27% degli utenti Android ha cambiato smartphone ed ha scelto l’iPhone, mentre negli Stati Uniti (dove la presenza di iOS è notevolmente più alta) la percentuale è del 9%. Nel Regno Unito, la quota di mercato di Android è scesa dal 58,1% al 54,4% (tenendo presente il secondo trimestre del 2014 e del 2015), in Francia dal 75% al 69,6% e in Germania dall’82,4% al 73,7%. iOS, invece, è salito dal 29 al 32,7% nel Regno Unito, dal 14,3% al 17% in Francia e dal 9,5% al 15,2% in Germania. Ora c’è molta curiosità per il futuro, visto che Samsung ha annunciato diversi smartphone interessati, ed Apple si appresta a lanciare i nuovi iPhone, che però saranno aggiornamenti “minori” rispetto all’iPhone 6/6 Plus. [via]

Source

Tag:

L’iPhone 6s è più spesso dell’iPhone 6 – Rumor

3 settembre 2015 Nessun commento

Un set di foto pubblicato nel corso della notte mostra un presunto iPhone 6s completamente assemblato e misurato tramite un apposito strumento. Dalla misurazione si evince che la scocca dell’iPhone 6s è spessa 7,08 millimetri, quindi 0,19 millimetri in più rispetto all’iPhone 6. Questo dato è in linea con i rumor letti nelle settimane scorse e confermati da diverse fonti. Inizialmente si parlava di 0,2 millimetri di spessore in più, quindi lo strumento non ha fatto che confermare questo dato. Si tratta comunque di una differenza minima, quasi impercettibile, dovuta molto probabilmente alla presenza del Force Touch nel display. Dalle misurazioni scopriamo anche altre piccole differenze in altezza e larghezza: l’iPhone 6s in foto è alto 138,19mm e largo 67,68mm, mentre le misure dell’iPhone 6 sono rispettivamente di 138,1mm e di 67,0mm. La presentazione ufficiale dei nuovi iPhone avverrà il 9 settembre. [via]

Source

Tag: