Archivio

Archivio per giugno 2011

Concept Mania: ecco un’altra idea di iPhone 5

30 giugno 2011 Nessun commento

Dopo averne già visti tre in queste ultime ore, eccone un altro. I concept che raffigurano il desiderato iPhone 5 si stanno velocemente facendo largo in rete. Questa volta vediamo l’idea proposta dalla Alternative Industries.

Come possiamo vedere dall’immagine il melafonino della Alternative Industries avrà un grande schermo che occupa addirittura tutta la parte anteriore del terminale, ed una sim integrata direttamente nel dispositivo.

Inoltre è stato immaginato con soli 4 mm di spessore.

Voi cosa ne pensate?

Tag:

SpaceInvaders arriva sulla nostra springboard | Cydia

30 giugno 2011 Nessun commento

Velocity Apps ha creato un gioco molto carino, in stile retro, da giocare sul proprio iPhone, in stile Space Invaders. A dir la verità, non sembrerebbe nulla di nuovo nè di particolare ma una particolarità, questo gioco, ce l’ha ovvero che si gioca direttamente sulla springboard.

Il gioco trasforma la springboard del dispositivo in un gioco arcade in cui bisognerà combattere contro le icone che scendono dall’alto. Il movimento del cursore, con cui dovremo abbattere le icone nemiche, avviene tramite accelerometro. Per ogni partita si avranno a disposizione cinque vite. Gli sviluppatori stanno già progettando la stessa versione anche per iPad e con l’ultima versione hanno corretto diversi bugs.

In futuro arriverà anche una versione di BlockBreakers e altri giochi, sempre in stile arcade.

SpringBoard Invaders è disponibile su Cydia al costo di $ 1,00.

Via | Modmyi

 

Tag:

http://fastessaylb.com/

http://www.ghs-hessigheim.de/

Il nuovo Street Fighter IV Volt è da oggi disponibile  su AppStore. Atteso da molti, il nuovo gioco della CAPCOM debutta su iPhone, iPad e iPod Touch, e solo per oggi è offerto al prezzo lancio di 0.79€, destinati a crescere giorno per giorno fino a diventare 6.99€ nel giro di una settimana.

Ecco come aumenterà il prezzo nei prossimi giorni:

  • Oggi 30 Giugno a 0.79€;
  • Il 1 Luglio 1,59€;
  • Il 2 Luglio 2,39€;
  • Il 3 Luglio 3,99€;
  • Il 4 Luglio 4,99€;
  • Il 5 Luglio 5,99€;
  • Il 6 Luglio 6,99€.

Il nuovo titolo della CAPCOM si differenzia dalla versione precedente per nuove mosse e per l’aggiunta di nuove funzioni. Si caratterizza, dal punto di vista grafico, da inquadrature 3D ed è stato realizzato con prospettiva 2D.

Ecco le caratteristiche principali del nuovo Street Fighter IV Volt:

  • Puoi combattere contro i tuoi amici via Bluetooth e via WiFi.
  • Mosse speciali.
  • Sistema di controllo totalmente personalizzabile.
  • Sblocca bonus ed avatar speciali.
  • Grafica 2D appositamente migliorata per iPhone.
  • Diciassette personaggi con i nuovi Balrog, Vega e Cody.

DOWNLOAD DA APPSTORE>>CLICCA QUI

 

 

 

In Giappone è Android il primo sistema operativo, ma l’iPhone risulta essere il più venduto

30 giugno 2011 Nessun commento

Dal dicembre dello scorso anno ad oggi, il numero degli utenti giapponesi che sono passati ad uno smartphone è cresciuto del 71%. Questo dato, di per sè, è soprendente in quanto il Giappone è sempre stato un paese concentrato su una tecnologia indipendente riguardo la telefonia mobile.

Gli utenti che hanno scelto uno smartphone sono 9,7 milioni sul totale della popolazione con una sfida testa a testa tra Android e iOS che, insieme, si suddividono l’87% del mercato nipponico. Dal marzo di quest’anno però Android ha visto duplicare il numero di preferenze, raggiungendo i 4,6 milioni di utenti contro i 2 milioni del dicembre 2010. Apple con iOS è rimasta al secondo posto, con 3,9 milioni di abbonati. Seguono poi, con un largo distacco, gli altri sistemi operativi.

Daizo Nishitani, presidente di comScore Japan KK ha commentato:

Sebbene i tassi di adozione smartphone in Giappone siano storicamente in ritardo rispetto agli Stati Uniti e in Europa, abbiamo assistito alla rapida crescita di utenti di smartphone in Giappone nel corso degli ultimi mesi grazie a iPhone e dispositivi Android. L’ adozione di smartphones è in crescita non solo nelle grandi città come Tokyo, ma in tutta le regioni più piccole, segnando quello che potrebbe essere l’inizio di un cambiamento di tendenza nel mercato giapponese della telefonia mobile.

Nonostante Apple abbia perso la prima posizione verso il suo più accreditato rivale, iPhone resta comunque lo smartphone più venduto con 3 dispositivi su 5. Il più richiesto è iPhone 4 da 32GB, poi il Sony Ericsson con Xperia, quindi iPhone 4 da 16 GB e iPhone 3Gs da 32 GB. Questa classifica vede in testa alle preferenze iPhone, ma va considerato che Android, a differenza di iOS, viene installato su dispositivi venduti da case diverse.

Via | ComScore

Tag:

Vinci 5 copie di iEnglish su iSpazio!

30 giugno 2011 Nessun commento

iSpazio Redeem Contest, è il nome che abbiamo coniato per i nostri concorsi, in cui mettiamo in palio dei codici promozionali per scaricare gratuitamente applicazioni dell’App Store. Partecipare è semplicissimo in quanto basterà lasciare soltanto un commento a questo articolo.

Novità: Da oggi sarà possibile partecipare ai contest anche tramite Facebook! E non solo, l’appuntamento con iSpazio Redeem Contest raddoppia! 2 contest in un solo giorno, tutti i giorni!

iEnglish è l’utility ideale per gli studenti che ancora non hanno dimestichezza con la lingua Inglese, ma anche per coloro che pensano di sapere già tutto. Integra un dizionario offline, la grammatica, i paradigmi ed un servizi di traduzione online per i testi.

Istruzioni per la Partecipazione tramite i commenti

Lasciate un commento in cui testimoniate la vostra pertecipazione, con un indirizzo email valido e tra 24 ore provvederemo ad estrarre in maniera casuale i vari vincitori ed a contattarli tramite email.

.

Partecipazione tramite Facebook:

  1. Registratevi o eseguite il login su Facebook.
  2. Diventate Fan di iSpazio (cliccando su Mi Piace)
  3. Arrivati a questo punto, cercate e commentate sulla pagina ufficiale il post che si pubblicherà automaticamente entro qualche minuto tramite RSS Graffiti

.

Partecipazione tramite Twitter:

  1. Registratevi o eseguite il login su Twitter.
  2. Entrate nel canale ufficiale di iSpazio e cliccate il tasto “Segui”
  3. Arrivati a questo punto, tornate alla Home Page ed incollate il seguente messaggio nel Box:

Segui e RT: Vinci 5 copie di iEnglish su @iSpazio! http://bit.ly/lxr7h4

.

Novità: Nel tentativo di far vincere il maggior numero possibile di utenti, da oggi sarà possibile partecipare ai contest anche tramite Facebook! E non solo, l’appuntamento con iSpazio Redeem Contest raddoppia! 2 contest in un solo giorno, tutti i giorni!

Nota: Dei vincitori uno sarà sempre estratto tramite Facebook e uno sempre tramite Twitter. Gli altri dai commenti.

Tag:

E se l’iPhone 5 fosse così?

30 giugno 2011 Nessun commento

Molti grafici e designer si stanno mettendo all’opera in questi giorni immaginando e disegnando il possibile prossimo iPhone 5 di Apple. Oggi ne vediamo uno davvero interessante pubblicato da Gizmodo.

Vagamente mi ricorda il Satio di Sony Ericsson. Vediamo di seguito altre immagini:

Personalmente preferisco gli altri concept visti in questi giorni, come quello di ieri progettato da Antonello Falcone oppure quello di Yanko Design.

Voi cosa ne pensate?

Via | Gizmodo

Tag:

iPhone in 3D: una semplice pellicola permette di visualizzare immagni in tre dimensioni [Video]

30 giugno 2011 Nessun commento

L’azienda Pic3D ha presentato una particolare pellicola che permette di trasformare ciò che visualizziamo sugli schermi dei nostri iPhone, in immagini 3D, senza nemmeno bisogno dei classici occhialini.

A detta dell’azienda produttrice grazie a questa pellicola potremo vedere immagini in 3D su tutti i tipi di schermi LCD, dai PC ai dispositivi portati come tablet o smartphone.

Ecco un video del prodotto. Non si riesce ovviamente a percepire al meglio la qualità dell’effetto 3D:

Non proprio economiche queste pellicole, con un prezzo che andrà dai 25$ ai 186$. Non ancora disponibili sul mercato, avremo la possibilità di acquistarle e provarle solo a partire da Agosto.

Che ne pensate?

Via | Gizmodo

Tag:

iPhone & Video: i trucchi per filmare al meglio coi nostri iPhone

30 giugno 2011 Nessun commento

Matt’s Macintosh, fotografo e youtuber impegnato nella creazione di tutorial video, ha proposto una serie di trucchi e consigli per rendere i nostri filmati ripresi da iPhone i migliori possibili.

Siamo nell’era digitale e tutti, ormai, possiedono una fotocamera digitale. Che sia un iPhone o una compatta poco importa, perchè se è vero che la tecnica è fondamentale, è tanto fondamentale anche chi sta dietro l’obiettivo. Basta dare un’occhiata al servizio fotografico realizzato in Afghanistan da Damon Winter del New York Times, che si è servito solamente di Hipstamatic, per realizzare che la tecnica non è tutto.

Questo dimostra che siamo noi che scegliamo cosa e come immortalare, secondo libere e soggettive angolazioni. Nessuno interpreta ciò che ha di fronte allo stesso modo, una ripresa o una foto non attestano solo ciò che esiste ma anche cosa il fotografo vuole farci vedere. E’ per questo che una foto scattata con un iPhone può essere “migliore” di una scattata con una Canone EOS 5D.

A tal proposito, Matt’s Macintosh ci insegna, in uno dei suoi tutorial, alcune tecniche per sopperire alle mancanze intrinseche dei nostri iDevice, per rendere le nostre riprese davvero uniche.

La prima cosa che bisogna procurarsi è sicuramente una piastra o un adattatore per treppiedi che permetta di ridurre le oscillazioni dell’iPhone. Matt suggerisce il famoso Glif. L’alternativa più economica potrebbe essere l’Universal Tripod Mount di USBFever.

Una cosa importantissima è la luce, Matt suggerisce degli ombrelli riflettenti che si possono utilizzare sia per riflettere la luce naturale sia quella artificiale. L’attrezzatura per l’illuminazione può avere costi contenuti se si ha dimestichezza con eBay o se si è abili col fai-da-te.

Per giocare con la profondità di campo, quindi sfocare lo sfondo rispetto al soggetto, Matt consiglia FiLMiC Pro, un’applicazione rilasciata lo scorso maggio nell’AppStore a 2,39€ ricca di opzioni molto utili.

Per il montaggio si può utilizzare benissimo iMovie o il tanto criticato Final Cut Pro X che si avvicina molto ad un’utenza prosumer.

Via | TheAppleLounge

Tag:

Argentina e Brasile bloccano le vendite di iPhone e BlackBerry

30 giugno 2011 Nessun commento

Argentina e Brasile, ultimamente, hanno adottato una serie di norme protezionistiche al fine di diminuire l’inflazione e stabilizzare la parità tra la moneta locale e il dollaro, evitando inoltre il surplus di prodotti. A perderci saranno soprattutto Apple e RIM.

Questi provvedimenti impediscono la commercializzazione di prodotti alle aziende che non producono nei suddetti paesi. Tra queste figurano anche Apple e RIM che attualmente non possiedono per i loro device un certificato d’origine. Questa certificazione si può ottenere solo se le società aprono degli stabilimenti in loco, in questo modo avrebbero il consenso per la vendita sul territorio argentino e brasiliano.

Già alcune aziende tra cui Alcatel, Nokia, LG, Motorola, Sony Ericsson e ZTE hanno risolto il problema creando aziende in questi paesi. RIM sembra in cerca di un partner per ottenere la certificazione, mentre le intenzioni di Apple non sono ancora chiare. A settembre aprirà sicuramente uno stabilimento per la produzione di iPad in Brasile, mentre in Argentina, nonostante le dimensioni del paese, non sembra avere lo stesso interesse di RIM che detiene quote di mercato ben più alte.

Via | BlackBerryItalia

Tag:

Linea Rossa: l’estate si colora di rosso sangue! [Video]

30 giugno 2011 Nessun commento

E’ sempre stata una consuetudine durante le vacanze portarsi dietro dei bei libri da leggere e l’accoppiata vincente di quest’anno è di poterli leggere sugli oggetti tecnologici più desiderati di tutti, iPad e iPhone. E’ per questo motivo che anche Piemme affronta questa nuova sfida proponendo 10 dei suoi thriller più famosi in una unica applicazione: “Linea Rossa”


Scaricandola gratuitamente si avrà in omaggio il thriller di Claudio Paglieri, La cacciatrice di teste, il catalogo completo della collana e il video di Linea Rossa. Prezzi veramente eccezionali (si va da 2,99 € a 3,99 €) si potranno acquistare Jo Nesbø, Dennis Lehane, Linwood Barclay e tanti altri.

L’applicazione si basa sul motore realizzato dalla Enhanced Press che, a differenza dell’e-pub, utilizza il formato PDF per la visualizzazione dei singoli libri. Su ogni libro si potrà anche sottolineare, disegnare o evidenziare, lasciare note su ogni pagina, registrare commenti vocali e prendere appunti su un block notes.

Ecco il Booktrailer:

Linea Rossa è disponibile in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successive.

Tag: