Archivio

Archivio per gennaio 2012

MOTOROLA Vs APPLE: “Google” inizia a mostrare gli artigli

27 gennaio 2012 Nessun commento

 

apple-vs-android-492x307

Motorola, con il benestare di Google, ha appena “dichiarato guerra” a Apple con una causa che riguarda iPhone 4S e iCloud. Questa volta il “terreno di scontro” sarà la Florida e le “armi” saranno 6 brevetti detenuti dalla casa alata.

Ecco cosa Motorola (e Google) contesta ad Apple:

  • U.S. Patent No. 5,710,987: Il dispositivo ha l’antenna esterna “nascosta”
  • U.S. Patent No. 5,754,119: Sistema di sincronizzazione dello stato per multipli cercapersone
  • U.S. Patent No. 5,958,006: Metodo e apparato per la comunicazione di dati “sintetici”
  • U.S. Patent No. 6,101,531: Sistema per comunicare, in un sistema wireless, ad un server i filtri scelti dall’utente in modo tale che questo riceva solo i dati da lui richiesti
  • U.S. Patent No. 6,008,737: Metodo per controllare l’utilizzo di applicativi che sono stati aggiunti ad un dispositivo di comunicazione mobile
  • U.S. Patent No. 6,377,161: Metodo e apparato in un sistema di messaggistica wireless per scambiare, in maniera semplice, gli indirizzi

Motorola, padre del cellulare, attacca Apple con brevetti che hanno l’aria di essere molto generici: chi di brevetto facile vive, di brevetto facile perisce.

Ricordiamo come Motorola non avrebbe potuto citare in giudizio Apple senza che Google lo approvasse in quanto così è stato deciso al momento della stipula del contratto di acquisizione della casa alata.

Ora non resta che vedere cosa i giudici riconosceranno a Motorola. Finalmente si inizia a vedere il vero motivo dell’acquisizione della casa alata da parte di Google.

FONTE: Androidworld

 

Tags: android Apple brevetti causa Google Motorola

Tag:

Motorola accusa Apple per dei brevetti relativi all’iPhone 4S

27 gennaio 2012 Nessun commento

La guerra dei brevetti non finisce mai, protagonista indiscussa è sempre Apple, che da imputato, o da pubblica accusa, è sempre presente. Secondo Motorola, una delle società più famose nell’ambito telefonico, la società di Cupertino avrebbe infranto diversi brevetti relativi all’iPhone 4S e ad iCloud.

Questa volta i brevetti infranti sono sei, e la causa è stata depositata in Florida. I brevetti riguardano anche iCloud, sistema di Cloud lanciato da Apple con l’avvento di iOS 5.

I brevetti citati in appello sono quelli relativi all’antenna esterna, alla sincronizzazione multipla delle pagine, ai metodi per sintetizzare la comunicazione dei dati, al sistema di identificazione di un utente e la sincronizzazione dei suoi dati, al controllo per l’uso di un software su un dispositivo e al metodo per l’uso di messaggi in wireless per lo scambio di indirizzi. Dunque non sciocchezze.

Non sappiamo tutt’ora per quando è fissata l’udienza, ma restate su iSpazio per aggiornamenti.

Via | MelaMorsicata

Tag:

Piccoli ma significativi miglioramenti per Rage HD

27 gennaio 2012 Nessun commento

[unable to retrieve full-text content]

Arriva un nuovo aggiornamento per il famoso e tanto chiacchierato Rage HD. Come ben saprete il gioco si basa sui classici schemi degli sparatutto in prima persona e ci vede protagonisiti di una sorta di reality show post-apocalittico, dove dovremo affrontare mutanti affamati che ci daranno del filo da torcere. Gli scenari inquietanti in cui…

Tag:

Apple: iPhone 5 in produzione ed uscita ad Ottobre. O forse no?

Apple si starebbe preparando al lancio di iPhone 5 programmato per l’autunno del 2012, così da rispettare la nuova linea di marketing instaurata con il precedente iPhone 4S.

Lavoratori nella fabbbrica cinese

La fonte, come al solito, proviene da una azienda terza dalla quale Apple si rifornisce, ed a suffragio di questa informazione la risorsa ha fatto numerosi esempi di prototipi Apple che in questo momento girano per le aziende, tutti leggermente differenti l’uno dall’altro.

Questo indica che effettivamente siamo vicini al modello definitivo di iPhone 5, ma rende anche impossibile individuare quale dei prototipi sarà poi quello scelto per la produzione di massa.

Incrociando tuttavia i dati, si può ottenere lo schema delle caratteristiche quantomeno principali, che dovremo poi ritrovare su iPhone 4:

  • Schermo da almeno 4 pollici, se non maggiore, prodotto da LG.
  • Nessuna forma dissimile da quella dei precedenti iPhone, smentiti quindi i rumors a proposito di forme “ a goccia”, come era stato detto anche in occasione del lanci di iPhone 4S.

L’indiscrezione sul nuovo iPhone Apple riporta inoltre che la produzione dovrebbe cominciare nei prossimi mesi, indicando che Apple ha effettivamente intenzione di lanciare il nuovo iPhone 5 per Ottobre. Conseguentemente, Apple tornerà a rispettare la sua tradizionale puntualità nel ritmo di uscita di nuovi dispositivi, anche se su questo punto non tutte le fonti sono d’accordo, ed alcuni indicano ancora il periodo di Giugno come quello favorevole per il lancio di iPhone 5, mentre altri insinuano dubbi anche sull’inizio della produzione dello smartphone Apple.

Come al solito, attenderemo nuove indiscrezioni per avere le idee più chiare.

Fonte: MacRumors

Tag:

http://www.comptoir-des-thes.ch/

27 gennaio 2012 Nessun commento

AT&T ha reso noti i propri dati sulle vendite inerenti all’ultimo trimestre del 2011. Come era pronosticabile, quest’ultimo trimestre è stato all’insegna dell’iPhone. La compagnia telefonica più famosa al mondo ha venduto oltre 7,6 milioni di iPhone negli ultimi tre mesi del 2011.

Questo dato ha permesso all’operatore mobile di superare il suo acerrimo rivale, ovvero Verizon, ferma a quota 4,2 milioni.

Il dato in questione diventa ancora più sorprendente quando lo si paragona con le vendite totali della società. AT&T, nel Q4, ha venduto infatti 9,4 milioni di dispositivi mobili, il ché significa che l’80% di essi sono iPhone.

iPhone e i dispositivi Android hanno registrato vendite da record. Nel corso del trimestre, più di 7.6 milioni di iPhone sono stati attivati, la maggior parte delle quali sono stati iPhone 4S, che è in vendita dal 14 ottobre, e sono stati venduti più del doppio degli smartphone Android rispetto al quarto trimestre dello scorso anno. Le vendite degli iPhone sono state aiutate da una customer experience superiore, con AT&T che è stata in grado di offrire una velocità di download fino a tre volte più veloce rispetto alle reti degli altri vettori degli Stati Uniti.

fonte | 9to5mac

Tag:iPhone, vendite

Tag:

Un dipendente della Foxconn fornisce indiscrezioni sulla possibile presentazione del nuovo iPhone per la prossima estate

25 gennaio 2012 Nessun commento

E’ un dipendente della stessa Foxconn a comunicare che le prime fasi della produzione del prossimo modello di iPhone sarebbero già iniziate. Non sono purtroppo disponibili specifiche dettagliate, in quanto secondo la fonte starebbero circolando vari prototipi all’interno dell’azienda stessa, ed è quindi impossibile sapere quale sia il modello definitivo.

La fonte interna alla Foxconn fornisce però alcune caratteristiche comuni osservate nei vari prototipi:

  • Il dispositivo avrebbe un display di almeno 4 pollici, realizzato probabilmente da LG
  • Il design rimane squadrato a differenza dei rumors precedenti che ipotizzavano il ritorno ad una bombatura posteriore
  • Nessuno dei dispositivi osservati ha un form factor identico agli attuali iPhone 4 e 4S
  • Potrebbe anche essere che nessuno di questi prototipi sia la versione finale

L’aspetto importante di questa notizia è il fatto che Apple potrebbe essere tornata sui suoi passi preparandosi alla presentazione di un nuovo modello di iPhone durante il WWDC che si svolge in estate, pratica comune a tutti i modelli fino al lancio dell’iPhone 4S, presentato invece lo scorso autunno.

Sicuramente è ancora presto per affermazioni sicure ma è possibile che Apple abbia deciso di implementare uno schermo più grande confermando le ricorrenti voci che girano da mesi. La fonte è da considerarsi valida in quanto ancora prima della presentazione dell’attuale iPhone, aveva già predetto che non sarebbe stato un modello completamente nuovo ma una revisione con funzionalità aggiuntive.

E’ quindi possibile che Apple abbia ceduto alle richieste dei clienti di integrare uno schermo più grande?

Via | 9to5 Mac

Tag:

Voci da Foxconn: iPhone 5 già da queste estate.

25 gennaio 2012 Nessun commento

9to5Mac afferma di aver ricevuto voci direttamente da alcuni dipendenti di Foxconn riguardo la possibile uscita dell’iPhone 5 in estate. Infatti i dipendenti affermano che i mezzi di produzione siano già orientati alla fabbricazione del nuovo device. Sempre le voci sostengono che in Foxconn girano diversi modelli, differenti per forme e dimensioni, e non si sa ancora quale sarà la scelta finale di Apple.

 

Se si vogliono rintracciare delle caratteristiche comuni tra i prototipi si possono riassumete così:

 

  • Display sicuramente più grande di 4 pollici
  • Non avranno la forma a goccia che era stata ipotizzata anche per l’iPhone 4, i prototipi infatti hanno tutti uno spessore simmetrico.
  • Nessuno però ha la stessa forma del 4/4s.
  • Nessuno di questi sarà la versione definitiva.

9to5Mac riflette anche sul fatto che la catena di produzione dell’iPhone 4s non era ancora pronta prima della primavera dello scorso anno. Seguendo gli schemi di Apple, un vantaggio di 5 mesi sulla produzione, fa pensare ad un possibile lancio dell’iPhone 5 per il WWDC in programma per l’inizio di questa estate.

 

 

 

Articoli Correlati

Tag:

News Android: quello che forse vi siete persi dagli altri blog nelle ultime 48/72 ore

25 gennaio 2012 Nessun commento

iNicc0lo | gen 25, 2012

Il mondo Android è sempre più ricco di notizie. Le principali, le più curiose e quelle ritenute interessanti vengono pubblicate in questo blog con decine di articoli giornalieri ma, spesso, alcune notizie vengono inserite in altri blog perchè più attinenti ad altri mondi nonostante Android sia uno dei protagonisti. Nelle ultime 48/72 ore sono state tante le news che hanno visto al centro dell’attenzione, direttamente e indirettamente, il mondo Android ma che non abbiamo pubblicato in questo blog. Se non volete perdere nessuna news riguardante il mondo Google, potete dare uno sguardo agli articoli che abbiamo pubblicato negli altri blog del network HDblog correlati ad Android:

Lunedi:

Martedi:

Oggi:

Seguici anche via feed!


Categoria: News Google Android – Tags: News

Scopri i prezzi più convenienti

Al momento non sono disponibili offerte

Tag:

Rumor: la tecnologia Lytro nel nuovo iPhone 5

25 gennaio 2012 Nessun commento

Screen Shot 2012-01-25 at 7.21.16 PM.jpgLo scorso giugno Steve Jobs chiamò il Ceo di Lytro Cen Ng per un incontro. Lytro è l’azienda che produce la fotocamera qui sopra, che è dotata di un’innovativa tecnologia con la quale è praticamente possibile mettere a fuoco l’immagine successivamente allo scatto. Come? La spiegazione di JackTech è che “è in grado di registrare luminosità, l’intensità e soprattutto la direzione di ogni singolo raggio di luce al momento dello scatto”. Dunque, sul prossimo iPhone 5 ci sarà la tecnologia Lytro?

Quando Jobs incontrò Ng Lytro era appena stata lanciata. Giusto una settimana prima. La notizia è contenuta in un recente libro sul fondatore di Apple, il quale nei suoi ultimi anni di vita sarebbe stato ossessionato dalla fotografia. Lo dimostrerebbe la nuova fotocamera dell’iPhone, una delle principali differenze fra iPhone 4 e iPhone 4S.

Jobs chiese a Ng di mandargli una mail con tre cose che avrebbero potuto fare insieme. Di più non si sa nulla, perché Ng non ha dichiarato nulla a riguardo. Non resta che aspettare, il nuovo iPhone, che forse avrà una fotocamera da 13 megapixel prodotta da Sony, potrebbe arrivare già a giugno.

Tag:

Il Galaxy Nexus non è incluso nella lista di dispositivi accusati di violare lo “Slide To Unlock”

25 gennaio 2012 Nessun commento

Diversi giorni fa è stata diffusa una notizia secondo cui Apple aveva accusato Samsung di aver violato il suo brevetto sullo “Slide to Unlock” con il Galaxy Nexus, ma in base a quanto appreso recentemente, sembra che quest’ultimo terminale non sia affatto coinvolto nella denuncia.

La notizia si riferiva ad un’accusa da parte di Apple rivolta a Samsung in cui quest’ultima era accusata di aver violato un brevetto di proprietà dell’azienda californiana relativo alla ormai nota funzionalità dello “Slide To Unlock” con il Galaxy Nexus; dai recenti sviluppi, tuttavia, sembra che questo terminale non sia affatto coinvolto nella denuncia. Ad affermarlo è un ufficiale del colosso sudcoreano, non meglio specificato, che avrebbe chiarito la situazione mediante una dichiarazione:

Siamo a conoscenza dell’udienza relativa alla presunta violazione della funzione Slide To Unlock di Apple lo scorso venerdì, e del coinvolgimento di una serie di dispositivi della lineup Galaxy, ma in base a quanto abbiamo avuto modo di scoprire, il Galaxy Nexus non rientra tra questi.

Questa dichiarazione chiarisce quindi i dubbi su tale accusa, in quanto il meccanismo di sblocco proprio del Galaxy Nexus sembrerebbe non essere affatto riconducibile allo “Slide To Unlock” di Apple, almeno non tanto da motivare l’accusa di violazione del relativo brevetto.

[via]

Tags: apple, brevetto, Galaxy Nexus, iphone, samsung, Slide to Unlock, violazione

Tag: