Archivio

Archivio per gennaio 2013

A Lodi due operai rubavano iPhone in azienda e li rivendevano a 350€

31 gennaio 2013 Nessun commento

Due magazzinieri di un’azienda nel lodigiano rubavano iPhone e li rivendevano sul mercato a metà prezzo. Il traffico è stato scoperto dai carabinieri ed i 2 operai sono stati denunciati e tutti i dispositivi sono stati recuperati.

iPhone

La vicenda è avvenuta in nella Flextronics Global Service, un’azienda di stoccaggio di Somaglia in provincia di Lodi ed il traffico illecito è stato scoperto dai carabinieri di Codogno, i quali indagavano già da un bel po’.

Il furto è avvenuto nel mese di Settembre, quando i due magazzinieri rubarono 20 iPhone 4S dall’azienda per poi consegnarli ad alcuni ricettatori (spesso loro amici), i quali rivendettero poi i dispositivi a circa 350€, offrendo anche una sorta di “assistenza tecnica” agli acquirenti nel caso di malfunzionamenti.

Il traffico è stato scoperto grazie all’indagine partita in seguito alla denuncia contro ignoti esposta dell’azienda: i carabinieri hanno intercettato e pedinato gli operai ed i ricettatori, i quali stavano già architettando un secondo furto data la mole di richieste ricevute dai “clienti”.

In totale sono scattate ben 7 denunce per furto o ricettazione a seconda dei casi, e i dispositivi sono stati tutti recuperati nel lodigiano e nelle province vicine. Altre responsabilità sono al vaglio dei carabinieri.

Via | CorriereDellaSera

Tag:

Stati Uniti: la Corte di Appello nega la richiesta di bloccare la vendita del Galaxy Nexus

31 gennaio 2013 Nessun commento

Apple ha nuovamente ricevuto un responso negativo in merito alla sua richiesta di bloccare la vendita del Galaxy Nexus.

samsung-galaxy-nexus1-595x310

 

La Corte di Appello Federale di Washington D.C. ha rivisto la propria posizione in merito alla richiesta di ingiunzione di Apple emessa ad ottobre negandola nuovamente e confermando la data del processo contro Samsung, che inizierà a marzo 2014.

Ricordiamo che Apple ha originariamente vinto il blocco sulla vendita del Galaxy Nexus, ma di come tale decisione sia stata successivamente rivista e annullata dalla Corte di Appello dopo aver determinato un “abuso di discrezione” da parte del precedente tribunale.

Al massimo, i riscontri del tribunale indicano che alcuni consumatori che acquistano l’iPhone 4S apprezzano Siri perché, tra le altre cose, presenta dei risultati di ricerca in modo completo. Questo non suggerisce in modo sufficiente, tuttavia, che i consumatori comprerebbero un Galaxy Nexus per via di una modalità di ricerca completa e migliorata.

A questo punto Apple, qualora volesse continuare a spingere per un blocco sulla vendita del dispositivo, dovrà appellarsi alla Corte Suprema degli Stati Uniti. I precedenti esiti giudiziari, tuttavia, lasciano intendere che l’azienda di Cupertino potrebbe non avere maggiore fortuna.

Fonte: AppleInsider

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

SurfacePad, una splendida custodia per iPhone

31 gennaio 2013 Nessun commento

Twelve South lancia sul mercato la custodia SurfacePad per iPhone, ultra-sottile, realizzata in cuio Napa e pesante solo 25 grammi. La sua forma è davvero particolare, tanto da integrare al suo interno una sorta di Smart Cover.

surfacepadiphone_series_headermain

SurfacePad è una delle più belle custodie realizzate nell’ultimo anno ed è compatibile sia con iPhone 5 che con iPhone 4S/4: realizzata in cuoio di alta qualità, ha una forma molto particolare ed è davvero sottile (quasi quanto una carta di credito). L’accessorio protegge l’iPhone in ogni sua parte, sia da cadute che da forti urti, e si attacca al dispositivo tramite un apposito adesivo che non lascia alcun residuo una volta staccato. La parte posteriore ricorda una piccola Smart Cover e può essere utilizzata come stand, per tenere l’iPhone in modalità orizzontale.

surfacepadiphone_centerimg

surfacepad_group_headermain

surfacepad_interior_headermain

104386-1280

La custodia non interferisce con i tanti o i connettori dell’iPhone. Il rivestimento interno è realizzato in microfibra. SurfacePad è disponibile qui al prezzo di 35$.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

Fantastical si aggiorna alla versione 1.0.4, correggendo numerosi bug

31 gennaio 2013 http://essaytop.technology/

L’applicazione Fantastical, ottimo calendario per iOS, si è aggiornata alla versione 1.0.4, implementando numerose correzioni.

mzl.xkkubolz.320x480-75

Ecco il changelog ufficiale:

– Risolti vari problemi che facevano chiudere inaspettatamente l’applicazione
– Risolto un problema che faceva apparire incorrettamente i compleanni come se fossero eventi che duravano tutto il giorno
– Risolto un problema per cui alcuni giorni incorrettamente non mostravano nessun evento
– Risolta una situazione in cui, quando veniva inserito un evento usando il linguaggio naturale, l’ora dell’evento veniva ignorata
– Correzione di bug e altri miglioramenti vari

Fantastical è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

<– Condividi per primo il post
Tag:

http://www.domosostenibile.it/

30 gennaio 2013 Read Full Report

L’ applicazione Whatsapp ufficialmente a pagamento.

Ufficialmente a pagamento l' applicazione Whatsapp,rivolta su internet

La tanto amata applicazione Whatsapp diventa definitivamente a pagamento, ed è subito rivolta su internet, soprattutto sui più famosi social network tra i fan che oramai già da diversi anni utilizzano l’ app per inviare in maniera gratuita messaggi, video ma anche foto. Il costo di soli 0,79 centesimi sarà applicato solamente a chi non utilizza come dispositivo l’ iPhone e ha scelto telefoni come il Balckberry, invece per tutti coloro che hanno il sistema operativo Android si pagherà solamente al primo download.

Nonostante il prezzo di tutto ciò sia veramente basso, sono stati tantissimi i commenti con tanto di protesta e gli inviti ad utilizzare altri servizi di chat gratuiti in circolazione.

 

 

 

 

 

 

Tag:

Apple conferma che la nuova Apple TV includerà esclusivamente modifiche minori ai componenti

30 gennaio 2013 Nessun commento

In seguiti alle recenti speculazioni un portavoce di Apple è intervenuto per dare conferma del fatto che verrà rilasciata una nuova Apple TV, ma che includerà unicamente alcune modifiche minori ai componenti.

Apple_TV_2nd_Generation

 

Un portavoce dell’azienda californiana è recentemente intervenuto per dissipare i dubbi su un nuovo modello di Apple TV apparso nei documenti della FCC, confermando come questo dispositivo presenti unicamente alcune modifiche minori ai componenti interni:

A volte introduciamo delle modifiche ai componenti che richiedo un numero di modello aggiornamento per l’approvazione. Le modifiche ai componenti che abbiamo introdotto non influenzeranno le funzionalità del prodotto ed i possessori di Apple TV continueranno a sperimentare la stessa fantastica esperienza d’utilizzo.

Allo stato attuale non è possibile conoscere la tipologia delle modifiche in questione, ma alcuni rumors ipotizzano che Apple intenda aggiornare il processore introducendo il nuovo A5X presente nell’iPad di terza generazione. Sicuramente non appena questi cambiamenti diventeranno effettivi saranno disponibili ulteriori informazioni.

Fonte: Electronista

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

Apple aggiorna l’app “Remote” per iOS con alcune novità

30 gennaio 2013 Nessun commento

Apple ha da poco rilasciato su App Store un nuovo aggiornamento per la propria applicazione “Remote”.

remote_iphone

L’applicazione Remote è stata progettata per essere in perfetta sincronia con il nuovo iTunes e utilizzarlo è ancora più facile. Inoltre, fornisce nuovi modi per sfogliare la libreria e visualizzare i brani seguenti grazie alla funzionalità Successivi. Con pochi tocchi su iPad, iPhone o iPod touch, puoi aggiungere nuovi brani per ascoltarli in un secondo momento da iTunes su un Mac, un PC o Apple TV. Scegli playlist, brani e album come se fossi davanti al computer o ad Apple TV oppure riproducili da iCloud con iTunes Match su Apple TV. Da qualsiasi punto della casa, puoi modificare un brano, scegliere una playlist o sfogliare l’intera libreria. Controlla Apple TV con un tocco del dito oppure utilizza la tastiera per toccare velocemente un titolo, anziché fare clic sulle lettere sullo schermo di Apple TV.

Funzionalità:

  • Controlla iTunes e Apple TV da qualsiasi punto della casa
  • Un’interfaccia semplificata con nuovi modi per sfogliare la libreria
  • Visualizza i brani seguenti con la funzionalità Successivi
  • Visualizza tutti i brani di un album con la vista estesa su iPad
  • Aggiungi nuovi brani da ascoltare in un secondo momento, quindi continua automaticamente dal punto in cui hai interrotto
  • Sfoglia, ascolta e controlla la libraria iTunes Match su Apple TV
  • Metti in pausa, riavvolgi, vai avanti velocemente, riproduci in ordine casuale e regola il volume da iPhone, iPad o iPod touch
  • Visualizza illustrazioni di album, film e programmi TV
  • Crea e aggiorna le playlist di iTunes, comprese le playlist Genius
  • Cerca nell’intera libreria iTunes
  • Controlla iTunes per inviare musica agli altoparlanti AirPlay
  • Controlla il volume su ciascun altoparlante in modo indipendente
  • Utilizza semplici gesti per controllare Apple TV
  • Inserisci testo con la tastiera
  • Controlla le librerie condivise su iTunes e sul nuovo Apple TV

Apple ha rilasciato su App Store un nuovo aggiornamento per l’app che include varie novità. La versione 3.0.1 infatti apporta miglioramenti alle funzionalità di ricerca, classifica dei brani, ordinamento dei podcast e alla stabilità generale del software, migliorando ulteriormente l’esperienza di utilizzo per l’utente.

L’applicazione Remote è disponibile direttamente su App Store e può essere scaricata gratuitamente a questo indirizzo.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

RIM diventa Blackberry e annuncia il Blackberry 10 e altri terminali

30 gennaio 2013 Nessun commento

Lo Z10 è un device tutto touch con display da 4.2 pollici con risoluzione 1280×768 ,equivalente ad una densità di pixel di 356ppi un processore dual-core a 1.5GHz, 2GB of RAM, una 8MP camera e 16GB o 32GB di memoria interna. Il Q10 ha un hardware similare, ma presenta una tastiera full QWERTY e display da 3.1 pollici con densità 330ppi.

Lo Z10 sarà chiaramente il Top di Gamma,ma non eccelle per hardware in confronto ad altri terminali Android e iPhone,ma BlackBerry mira ad avere successo non solo con l’hardware,ma soprattutto con il nuovo OS che reinventa l’ecosistema BlackBerry nell’era touchscreen.

Una nuova enfasi viene posta sul multi-tasking tramite “BlackBerry Flow”,sistema non dissimile dall’applicazione launcher di Android 4, e un integrazione con i social network e altre piattaforme di comunicazione,per consentire all’azienda di riprendere il ruolo di leader nella messaggistica mobile

Il nuovo OS sembra leggero e contiene molte funzionalità intriganti,ma nulla che non abbiamo già visto su altre piattaforme e lo stesso discorso vale per l’hardware.

In conclusione questa potrebbe essere l’ultima spiaggia per BB e al momento Android non ha nulla da temere.

Tag:

Recensione: Cover Fog per iPhone 5 di Puro, protezione sottile e trasparente

30 gennaio 2013 Nessun commento

Parliamo ancora una volta di cover per iPhone 5, continuando la nostra ricerca per i prodotti più interessanti. A guardarsi intorno se ne trovano di ogni tipo e prezzo, dalle delicate e trasparenti fino a delle vere e proprie corazze. Al momento siamo attratti dalle prime, quelle che proteggono, prevalentemente dai graffi e dall’usura, senza essere troppo visibili ed ingombranti.

Una delle caratteristiche tipiche delle back cover è quella di salvaguardare solo il dorso dello smartphone, ragione per la quale le testiamo sempre in accoppiata a delle pellicole frontali. Le Wrapsol sono belle spesse e si notano facilmente nelle fotografie, ma con una buona stesura risultano quasi invisibili nell’uso quotidiano. È il taglio dei flash ad evidenziarne il bordo nelle nostre fotografie.

Il prodotto che abbiamo scelto oggi è la Cover Fog di Puro, sottilissima e realizzata con materiale antigraffio. Esiste nella colorazione bianca o nera, ma è comunque molto trasparente ed anche la bianca si nota poco sull’iPhone 5 nero e ardesia:

puro-fog-cover-fronte

Essendo così sottile è anche particolarmente flessibile, ma si incastra un po’ meglio rispetto la Tucano Sottile (recensione) perché sale fin sopra il display. Questo particolare la rende anche più utile in termini di protezione, poiché la cornice risulta protetta (almeno i lati e gli angoli) e lo smartphone può essere poggiato faccia in giù senza che il vetro tocchi la superficie.

puro-fog-cover-lato

Le aperture sono molto ampie e, grazie al minimo spessore, tasti volume e selettore vibrazione si usano normalmente con i polpastrelli, senza essere costretti ad impiegare la punta delle dita. Nella zona bassa, sul retro, si trova la serigrafia del logo Puro, mentre in ato vi è il taglio per fotocamere e flash led, dalla forma insolitamente rettangolare con angoli smussati.

puro-fog-cover-retro

L’accoppiata in prova, ovvero cover bianca su l’iPhone 5 nero, non è probabilmente la più indovinata, eppure il risultato non dispiace. La superficie della cover è liscia nelle due bande superiori e leggermente zigrinata sul dorso, per migliorare il “grip”.

Complessivamente la Cover Fog di Puro ci è piaciuta. È sottile e poco visibile negli ambienti con illuminazione naturale, in modo particolare se si sceglie il colore in tinta con il proprio iPhone 5. La struttura è molto leggera e non è da considerare come una infallibile protezione anti-urto, piuttosto come una protezione utile per evitare di rigare lo smartphone. In verità abbiamo involontariamente provato anche una caduta da mezzo metro di altezza, superata con qualche riga sulla cover e nessun danno per l’iPhone. Ecco, forse non è proprio un materiale “antigraffio”, come riporta la scheda tecnica, ma di certo svolge il suo dovere ed il prezzo di 12,99€ è adeguato.

 

 

Tag:

Oroscopo del Giorno 2013

27 gennaio 2013 Nessun commento

Oroscopo_2013È arrivato Oroscopo del Giorno 2013.

I contenuti

Buone notizie in arrivo per gli appassionati di astrologia che potranno visualizzare il loro oroscopo quotidiano sui propri smartphone o tablet.
Nessuna incertezza e nessuna inutile attesa, dunque, per avere notizie riguardo al proprio destino giornaliero o a che cosa ci suggerisce di fare il cielo.
Bastano un paio di click, un download e… il gioco è fatto.
Una guida puntuale, storica ed esplicativa accompagnerà nel favoloso mondo delle stelle di tutti continenti dalle epoche passate fino a oggi.
Belle e suggestive immagini dello Zodiaco, accompagnate da una facile navigazione, renderanno Oroscopo del Giorno 2013 una fedele guida quotidiana, perché la vita è atta di decisioni prese al momento giusto.
Mai dimenticarlo mai e non perdere il treno verso le stelle…

Credits and download

Oroscopo del Giorno 2013 è la nuova applicazione by Italia Multimedia e Laboratori Creativi Beretta che permette di essere informati quotidianamente, in tempo reale e in qualsiasi luogo su che cosa dicono stelle, Sole, Luna e pianeti ed èstata rilasciata per i dispositivi Android, iPhone e iPad. Dopo Ombre Cinesi, Aeroplanini di Carta, Almanacco Lunare 2013 ecco Oroscopo del Giorno 2013, la quarta app della collana Educational.

Come scaricarla

Oroscopo del Giorno 2013

Per Android

Clicca qui…

Oroscopo del Giorno 2013

Per Apple Os

Clicca qui 

Il video

Gesù Cristo e lo Zodiaco

Pubblicato sotto Costume, Cronaca, Cultura, Software con tag Aeroplanini di Carta, android, ipad, iphone, Ombre Cinesi, Oroscopo del Giorno 2013, smartphone, tablet
Tag: