Archivio

Archivio per marzo 2013

Streammy, il filmato della nostra vita sul nostro iPhone

31 marzo 2013 Nessun commento

Streammy è un’applicazione che permette di scattare una foto a noi stessi ogni giorno e di ricreare un simpatico filmato che mostri l’evoluzione nel tempo del nostro aspetto.

streammy

 

Con Streammy avrai sempre con te il film della tua vita, potrai rivedere in qualsiasi momento i cambiamenti fisici e di umore che il tempo porta con se. E se vuoi puoi condividerlo con i tuoi amici grazie alla funzione di esportazione sul rullino da cui inviarlo per e-mail o pubblicarlo su youtube.

Ogni giorno Streammy ti ricorderà di scattarti una foto in primo piano grazie alla fotocamera frontale del tuo iPhone (iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5), e lo farà nel momento che decidi tu. Ti senti fresco e in forma la mattina? O sei uno straccio che si ricompone solo dopo pranzo? O dai il meglio di te quando vai a letto la sera? Imposta la notifica all’orario che ritieni più adatto a te, Streammy ti ricorderà con gentilezza quando è il momento di farsi belli per la fotocamera!

Streammy è disponibile in AppStore al prezzo di 0.89€


Tag:

Arriva anche per iPad una pagina dedicata al perché dovremmo sceglierlo

30 marzo 2013 Nessun commento

Era il 16 Marzo, il giorno dopo la presentazione del Samsung Galaxy S4, quando Apple pubblicava una pagina del suo sito nella quale spiegava i motivi del perché scegliere un iPhone ed era solo l’inizio di una nuova campagna pubblicitaria che ora include anche il suo iPad.

Perchè scegliere un iPad

Sembra proprio che Apple quest’anno abbia preso sul serio i suoi concorrenti e a sentire forse il loro fiato sul collo dato il successo che stanno già riscuotendo seppur non siano ancora tutti già in commercio.

La pagina dedicata nel sito Apple.com e dal nome “why iPad” apre con un messaggio chiaro : ”Quando iPad è stato introdotto, non c’era niente con cui potesse essere paragonato. E ancora non c’è.” puntando quindi alla rivoluzione che ha lanciato dopo la presentazione del primo modello di iPad, e continua “Oggi milioni di persone usano iPad e iPad mini per fare qualsiasi cosa possano immaginare. Ecco alcune ragioni per le quali amerete ogni minuto passato in loro compagnia.” 

Ugualmente a come aveva fatto con iPhone continua elencando alcune motivazioni che appaiono più dei veri e propri elogi, e che iniziano con il premio vinto da J.D.Power per il tablet con la maggiore soddisfazione dell’utente, la presenza di 300.000 App apposite presenti in App-Store, la qualità dei materiali e la qualità delle sue performance, due differenti misure per accontentare tutti, continuando poi con alcune caratteristiche hardware: una batteria che permette di raggiungere 10 ore di autonomia, la presenza di una fotocamera posteriore e anteriore in entrambi i modelli, la connettività LTE, App-Store e l’enorme quantità di applicazioni delle sue applicazioni, iOS 6 descritto come il migliore sistema operativo al mondo, l’ecosistema iCloud e il servizio di assistenza tecnica.

iPad e iOS 6

Sebbene l’insieme di tutti questi aspetti creino un prodotto veramente eccellente come è iPad, è ormai un dato di fatto che i tablet Android abbiano iniziato la loro espansione. L’ampia scelta di modelli che partono ormai per i modelli meno performanti a dei prezzi molto contenuti e l’espansione che Google sta cercando di dare aggiungendo nuove feature esclusive (ad esempio il multi-utente) al suo sistema operativo Android nella variante per tablet potrebbero mese dopo mese erodere il grande distacco che Apple e il suo iPad ha acquisito già dal lancio del suo primo modello.

La pubblicazione di queste pagine inoltre, seppure io sia un estimatore Apple, mi fa riflettere sulla possibilità che a Cupertino si stiano chiedendo quanto ancora i suoi utenti le resteranno fedeli. Il sistema operativo Android si avvicina ed è agguerrito; e se Apple quest’anno non fosse in grado di presentare nessuna nuova innovazione o ancor meglio rivoluzione? Perché dovremmo attendere il prossimo anno e non passare prima alla concorrenza?

 

Tag:

Plastica: filtri per abbellire le tue foto su iPhone

30 marzo 2013 Nessun commento

“Plastica” è un’app rivolta a tutti coloro che desiderano abbellire le proprie foto direttamente da iPhone. All’interno del software troveremo una serie di filtri da utilizzare e applicare sui nostri scatti preferiti. L’app è da poco disponibile gratuitamente su App Store con 5 filtri (con possibilità di acquistarne altri tramite “in-app”).

Plastica iPhone pic0

graf, gli stessi autori di StopMotion Recorder (bellissima app stop motion di cui vi abbiamo parlato qui qualche tempo fa), pubblicano su App Store un’altra interessante app con cui è possibile editare le fotografie presenti su iPhone aggiungendo dei particolari effetti.

L’app in questione è stata intitolata Plastica e –come già detto– contiene al suo interno una serie di filtri già pronti da poter applicare alle proprie fotografie salvate su iPhone, oppure, se preferite, potete anche scattare una nuova foto direttamente dall’app. L’utilizzo è molto semplice e chi ha già avuto a che fare con app simili, saprà subito come destreggiarsi tra le varie funzioni. Basta scegliere un filtro tra quelli presenti nell’elenco e procedere con l’editing o direttamente con lo scatto di una nuova foto.

Le foto verranno salvate in un rullino interno nella stessa app e da qui potranno essere condivise sui social come Twitter, Facebook e Flickr oppure salvate nel rullino fotografico del nostro iPhone. Al momento, la versione gratuita consente di utilizzare 5 filtri. Altri sono disponibili tramite acquisti “in-app“.

Plastica iPhone pic1

Plastica ha un peso di 30.3 MB, è stata tradotta in lingua inglese, risulta compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione), iPad (solo con zoom 2X) e richiede iOS 6.0 o successive versioni. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Tutti gli interessati possono procedere con l’acquisto cliccando qui: Link App Store – Prezzo Gratis!

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

iPhone 5S e low cost strategia Apple

Presentazione ufficiale del prossimo iPhone 5S e a seguire il nuovo dispositivo low cost, questa dovrebbe essere la strategia Apple.

iPhone 5S e low cost strategia Apple

Apple sta preparando il terreno al lancio del nuovo smartphone iPhone 5S che, molto probabilmente, potrebbe anche essere accompagnato dal fratello minore ovvero il tanto vociferato iPhone low cost.

l’iPhone 5S dovrebbe vedere la luce dal prossimo giugno, sembra ormai accantonata la pista che portava all’iPhone 6 per ripiegare appunto su un 5S, ma a questo punto si attende il salto da parte dell’azienda di Cupertino verso i propri clienti.

Questo salto prenderebbe il nome di iPhone low cost, ovvero un dispositivo smartphone da ufficializzare dopo la presentazione della nuova punta di diamante Apple, dedicato alla fascia bassa del mercato e accessibile praticamente a tutti.

In questo modo chiunque potrebbe avere l’opportunità di avere fra le mani un dispositivo Apple ed un vero e proprio iPhone, sembra così confermata la linea strategica dell’azienda di Cupertino che vuole cercare di restare in vetta nel mercato dei dispositivi mobili, acquisendo anche una nuova fetta di mercato.

Il nuovo iPhone low cost sarebbe realizzato con materiali più economici e con parti in plastica, non è ancora chiaro però quali sarebbero i futuri mercati del nuovo dispositivo, nonostante le smentite da più parti si parla dei mercati emergenti come quello della Cina e dell’India.

Apple non si ferma quì però, difatti insieme al nuovo smartphone sarà presentata la versione iOS 7 del noto sistema operativo che presenterà diverse novità e con funzioni disponibili esclusivamente sul nuovo dispositivo.

Che dire, siamo in attesa della presentazione ufficiale a questo punto.

Tag:

http://serachandtop.com/

29 marzo 2013 Nessun commento

E’ stato pubblicato un confronto tra i display di vari smartphone tra cui iPhone 5, Samsung Galaxy S 4, Samsung Galaxy S III, Sony Xperia Z, HTC One e Nokia Lumia 920.

112586-1280

PhoneArena ha pubblicato un interessante confronto analizzando i display dei suddetti smartphone. Vediamo insieme alcune informazioni emerse dal paragone.

Luminosità e Visibilità – vincitore: iPhone 5

Secondo quanto riportato sul sito nonostante i miglioramenti introdotti da Samsung con i propri Super AMOLED la qualità degli schermi LCD risulta rimanere indietro nel campo della luminosità. I display LCD di iPhone 5, One, Xperia Z e Lumia 920 appaiono più luminosi dell GS4 e GS3.

Angolo di visualizzazione – vincitori: iPhone 5, One

In questo caso l’Xperia Z ha presentato gli angoli di visualizzazione peggiori di tutti i sei dispositivi, seguito da Galaxy S4 e SIII. Davanti troviamo iPhone 5 e HTC One.

Risoluzione – vincitore: One

L’HTC One è in testa alla classifica abbinando una risoluzione 1080p con uno schermo da 4.7”, arrivando a 468 ppi. Il secondo posto è condiviso da Xperia Z e Galaxy S4 con 441 ppi, seguiti da Lumia 920 con 332 ppi e da iPhone 5 con 326 ppi. All’ultimo posto troviamo Galaxy S III con 306 ppi.

Riproduzione del colore – vincotore: iPhone 5

In quest’ambito sono stati preferiti iPhone 5 e HTC One grazie alla riproduzione di colori realistici e vibranti. Anche il Lumia 920 si è dimostrato valido in questo campo.

Chiunque voglia leggere il confronto completo può farlo direttamente su PhoneArena.

Fonte: iClarified

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

iPhoneItalia Quick Review: MyOffert, i-Smoked e Induratio Penis Plastica

29 marzo 2013 Nessun commento

Con questa rubrica iPhoneitalia vuole proporvi alcune brevi segnalazioni delle applicazioni uscite recentemente su App Store. In questo caso vi parleremo di MyOffert, l’app che promette di aiutare gli utenti a scoprire le offerte presenti nei migliori locali notturni dei dintorni, i-Smoked, l’app pensata per aiutare gli utenti a smettere di fumare, evidenziando gli effetti economici positivi della rinuncia alle sigarette e Induratio Penis Plastica, l’applicazione per la misurazione delle patologie inerenti la curvatura del pene.

Quick Review 105

MyOffert2

MyOffert, è un’app che si rivolge principalmente agli amanti della vita notturna; essa, infatti, promette di aiutare costoro a scoprire le offerte presenti nei migliori locali situati nei dintorni. A tal fine, MyOffert richiede agli utenti di registrarsi gratuitamente all’omonimo servizio per poi poter trovare, in modo agevole e senza alcun impegno, le offerte proposte dai locali più famosi della zona ed eventualmente aderire ad esse.

MyOffert è disponibile gratuitamente su App Store.

i-Smoked2

i-Smoked, come si evince dal nome, riguarda il fumo o meglio gli effetti che si ottengono smettendo di fumare. A differenza di altre app, però, i-Smoked non si occupa di informare gli utenti delle conseguenze positive che si verificano in chi smette di fumare, ma di aiutare costoro a tener traccia dei soldi risparmiati dopo aver da quando si è smesso di fumare. Naturalmente questa funzione non ha uno scopo meramente economico, ma vuole essere un ulteriore stimolo a tenere duro e non ricadere nel vizio. Secondo gli sviluppatori, infatti, la possibilità di monitorare i risparmi derivanti dall’aver smesso di fumare dovrebbe incentivare gli ex fumatori a non riprendere. Per “spingere ulteriormente” in questo senso, l’app consente anche di impostare degli obiettivi da raggiungere e dei quali essa terrà traccia, informando l’utente una volta che questi li avrà raggiunti. Le inevitabili funzioni social consentiranno, poi, di condividere i risultati ottenuti tramite twitter e facebook. Queste, in sintesi, le caratteristiche: – ottimizzata per iPhone5; – calcolo del tempo passato dall’ultima sigaretta; – informazioni sul denaro risparmiato da quando si è smesso di fumare; – parametri personalizzabili; – Possibilità di aggiungere obiettivi; – Notifiche Push al raggiungimento dell’obiettivo; – condivisione “social” dei traguardi raggiunti.

i-Smoked è disponibile su App Store per 0,89 euro.

Induratio Penis Plastica2

Induratio Penis Plastica è un’app rientrante nella categoria “medicina” che riguarda problematiche andrologiche inerenti il pene. In particolare essa si rivolge ai medici coinvolti nella valutazione, diagnosi e trattamento delle patologie inerenti la curvatura del pene, sia essa l’ IPP (induratio penis plastica) o il recurvatum congenito; costoro, infatti, troveranno nell’applicazione una nuova tecnica di misurazione che impiega la fotografia digitale ed un software che consente di formare un goniometro virtuale. Andando ancora più in dettaglio, l’app ha lo scopo di consentire a questi medici di impiegare in moto ottimale una tecnica fotografica fondata sulla misura degli angoli di curvatura per monitorare nel tempo l’evoluzione naturale della malattia, nonché per avere un riferimento da poter confrontare pre e post intervento chirurgico o trattamento affine. Le misurazioni effettuate, infatti, saranno conservate in un apposito database. L’applicazione promette anche di ridurre notevolmente gli errori legati alle attrezzature, all’ esaminatore o all’errore biologico, consentendo di avere un feedback immediato con possibilità di correzione ed eventuale ripetizione.

Induratio Penis Plastica è disponibile su App Store per 9,99 euro.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

Cosa succede a un HTC One se cade? Eccolo confrontato con iPhone 5

28 marzo 2013 Nessun commento

HTC One sebbene non sia ancora commercializzato in molti paesi, inizia ad arrivare ai primi utenti che l’avevano prenotato e non poteva mancare anche per lui qualche test di caduta.

HTC One Drop test

Come già successo appena iniziata la commercializzazione di iPhone 5 e come per molti altri prodotti alla loro uscita nel mercato, c’è chi si diverte, sopratutto per attirare visite al proprio blog/sito o da qualche compagnia di assicurazioni, a fracassare il nuovo gingillo proponendo delle comparazioni con altri dispositivi.

Grazie alla scocca in alluminio per il top di gamma della casa taiwanese infatti non poteva fuggire a un confronto con un’altro top di gamma costruito con il medesimo materiale e che in passato in test analoghi si era fatto valere, iPhone 5.

Grazie ad Android Authority e un loro video potremmo vedere quindi quali danni provocano ai due dispositivi una sequenza di cadute a differenti altezze. Il risultato del video già dalla prima caduta dimostrano che sebbene iPhone 5 in passato abbia dimostrato la sua particolare solidità, in questo caso il confronto è vittorioso per HTC che riesce a mantenere il display intero per diverse cadute, mentre iPhone si frantuma già dalla prima.

Per quanto riguarda i danni alle loro scocche invece sembra che per HTC One vada peggio, la sua scocca si piega e graffia molto di più, ma questo gli permette però di assorbire maggiormente le cadute.

Nonostante con questo video possiamo farci un’idea di quanto siano solidi i due dispositivi, siamo convinti che sia per HTC che per iPhone in una caduta gli eventuali danni saranno difficilmente prevedibili ma si tratti sopratutto della somma di più fattori a determinare i loro danni, come dal materiale con cui vanno a impattare e anche da come arrivano a terra, se cadono con il display verso il basso difficilmente questo si salverà. Sicuramente ci vorrà anche un po’ di fortuna visto che sebbene grazie all’utilizzo dell’alluminio che oltre ai suoi pregi porta anche un’estrema facilità ai graffi e alla sua deformazione.

Fonte

Tag:

BARI-LIVORNO: Diretta TV Streaming Calcio (Serie Bwin) sul digitale Sky

28 marzo 2013 Nessun commento


BARI-LIVORNO: Diretta TV Streaming Calcio sul digitale (Serie Bwin)

BARI LIVORNO STREAMING CALCIO – Tutto pronto al San Nicola di Bari per vedere le formazioni di Bari-Livorno (con diretta tv e diretta streaming in live sui canali digitali) in campo oggi per la partita di calcio valida per la 34a giornata del campionato di Serie Bwin. Di seguito le ultime notizie sulle due squadre e le indicazioni su come e dove vedere la diretta streaming della partita.

Bellissima sfida quella di oggi a Bari, tra due squadre che si trovano in ottima forma. Il Bari di Torrente (39 punti nella classifica di Serie Bwin) ha realizzato 13 punti in 5 partite (quattro vittorie e un pareggio) e si presenta a questo incontro dopo due vittorie consecutive: Bari-Padova 3-0 e Empoli-Bari 0-1. Il Livorno di Nicola sta lottando per il secondo posto (63 punti con il Verona dietro alla capolista Sassuolo che ha 72 punti) e non perde da sei partite (due vittorie e tre pareggi): affronta questa trasferta dopo la vittoria casalinga sul Virtus Lanciano per due a zero.

La partita di calcio di Serie B Bari-Livorno in diretta TV streaming verrà trasmessa sul canale digitale di Sky Calcio 1 HD (Sky Canale 251 in alta definizione), con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 20:00 durante i quali si potrà ascoltare le ultime notizie, vedere le interviste in esclusiva e guardare le immagini in diretta dagli spogliatoi.

Come da programma, la telecronaca in diretta della partita di calcio Bari-Livorno prenderà il via alle ore 20:45 di oggi, giovedì 28 marzo 2013, e potrà essere seguita anche in Diretta TV Streaming Online su SkyGo (gratis per gli abbonati) oppure, sempre in diretta streaming e gratis, sui dispositivi cellulari, tablet e smartphone come iPhone, iPad, iPod Touch, HTC e Samsung Galaxy, sempre grazie alla app SkyGo per iOS, scaricabile sul sito internet iTunes di Apple.

Commenta e condividi la notizia con i tuoi amici di Facebook
Tag:

PUK: nervi saldi e affronta 1000 livelli in questo action puzzle game

28 marzo 2013 Nessun commento

“PUK” è la nuova app realizzata e pubblicata su App Store giusto qualche giorno fa da Laser Dog. Si tratta di un simpatico gioco dalla grafica minimale ma che vanta ben 1000 livelli da affrontare con il massimo impegno e, soprattutto, mantenendo i nervi ben saldi. Supporta il Game Center e risulta compatibile a partire dall’iPhone 3GS con iOS 4.3 o successive versioni.

PUK iPhone pic0

Per quanto ci risulta, gli autori del gioco di oggi, denominati Laser Dog, non sono ancora molto famosi su App Store. Anzi, a quanto pare –al momentoPUK è la loro prima app pubblicata sullo store di Apple. Si tratta di un’app compatibile con iPhone, disponibile al modico prezzo di 0,89 € e con 1000 livelli da completare.

PUK può essere catalogato tra gli “action puzzle games“, un simpatico gioco che metterà a dura prova la vostra resistenza ed i vostri nervi. A mio avviso sono questi i “passatempo” che ogni utente dovrebbe avere installato sul proprio iPhone. Certo, graficamente non è eccezionale ma perfetto per i “piccoli schermi” dei nostri smartphones. Lo scopo finale è presto spiegato.

Partiamo dall’immenso numero di livelli disponibili; stando a quanto riportato sulla relativa scheda App Store, PUK dispone di ben 1000 livelli e ciascuno di questi differisce dall’altro. Lo scopo è semplice ma concludere ogni livello non sarà altrettanto facile. Sul display visualizzeremo dei cerchi più grandi che dovranno essere colpiti da alcuni cerchietti (pucks, appunto) più piccoli.

I pucks verranno “lanciati” dalla parte bassa del vostro display e dovranno colpire i cerchi più grandi posizionati –a volte in modo strategico– sulla parte più alta del display. Avrete a disposizione solo un numero limitato di pucks, quindi prendete bene la mira prima di effettuare un lancio .

Più andremo avanti nei livelli e maggiore sarà la difficoltà, per non parlare del tempo limite che avremo a disposizione per concludere con successo le varie missioni. Il turno finirà alla prima missione fallita. Non sono presenti acquisti “in-app” ed i vostri migliori punteggi verranno salvati sul Game Center di Apple oppure, per chi volesse, potete condividerli con i vostri amici su Twitter. Personalmente, al momento, sono arrivato al livello 25… E voi a quale livello siete arrivati? Magari condividetelo con noi nei commenti di quest’articolo.

Di seguito pubblichiamo un breve video dimostrativo (durata 1:06 minuti) disponibile su YouTube:

PUK ha un peso di 12.3 MB, è stato tradotto in lingua inglese, risulta compatibile con iPhone, iPod touch, iPad (solo con zoom 2X) e richiede iOS 4.3 o successive versioni. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Tutti gli interessati possono procedere con l’acquisto cliccando qui: Link App Store – Prezzo 0,89 €.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Tag:

SASSUOLO-VERONA: Diretta TV Streaming Calcio (Serie Bwin) sul digitale Sky

28 marzo 2013 Nessun commento


SASSUOLO-VERONA: Diretta TV Streaming Calcio sul digitale (Serie Bwin)

SASSUOLO-VERONA STREAMING CALCIO – Le formazioni di Sassuolo-Verona (con diretta tv e diretta streaming in live sui canali digitali) pronte a scendere in campo oggi per la partita di calcio valida per la 34a giornata del campionato di Serie Bwin. Di seguito le ultime notizie sulle due squadre e le indicazioni su come e dove vedere la diretta streaming della partita.

Le prime due in classifica si affrontano in questo turno infrasettimanale nel quale il Livorno potrebbe trarre vantaggio della situazione e del risultato finale di Modena. La capolista Sassuolo (72 punti) dopo due vittorie ha realizzato due pareggi contro Juve Stabia (fuori casa 1-1) e Ternana (0-0 in casa), menter il Verona (secondo in classifica con il Livorno a quota 63 punti) arriva da due vittorie consecutive (Virtus Lanciano-Verona 1-2 e Verona-Crotone 3-2) e ben 10 punti in 4 partite (tre vittorie e un pareggio).

La partita di calcio di Serie B Sassuolo-Verona in diretta TV streaming verrà trasmessa sul canale digitale di Sky Calcio 3 HD (Sky Canale 253 in alta definizione), con collegamenti pre-partita a partire dalle ore 20:00 durante i quali si potrà ascoltare le ultime notizie, vedere le interviste in esclusiva e guardare le immagini in diretta dagli spogliatoi.

Come da programma, la telecronaca in diretta della partita di calcio Sassuolo-Verona prenderà il via alle ore 20:45 di oggi, giovedì 28 marzo 2013, e potrà essere seguita anche in Diretta TV Streaming Online su SkyGo (gratis per gli abbonati) oppure, sempre in diretta streaming e gratis, sui dispositivi cellulari, tablet e smartphone come iPhone, iPad, iPod Touch, HTC e Samsung Galaxy, sempre grazie alla app SkyGo per iOS, scaricabile sul sito internet iTunes di Apple.

Commenta e condividi la notizia con i tuoi amici di Facebook
Tag: