Archivio

Archivio per agosto 2014

Apple e American Express: insieme per i pagamenti mobile

31 agosto 2014 Nessun commento

Che cosa hanno in comune Apple e American Express? Un accordo per portare il meglio dei pagamenti mobile su iPhone. Secondo quanto dice Re/Code, la società californiana sarebbe riuscita a raggiungere un accordo con American Express per lavorare ad un nuovo sistema di pagamenti mobile. Ovviamente, con l’introduzione del chip NFC sui prossimi iPhone, Apple si vuole assicurare il meglio per i servizi di pagamento mobile e non ha contattato solo American Express, ma anche Visa, ecc. Sempre secondo le fonti, sembra che la società di Cupertino voglia annunciare questo nuovo sistema di pagamento il 9 settembre, insieme alla presentazione dell’iPhone 6. Questo nuovo sistema di pagamento in mobilità permetterebbe agli utenti iPhone di usare il proprio melafonino al posto delle classiche carte di credito, delle carte di debito e dei contanti (ovviamente) per effettuare gli acquisti nei negozi. Niente più portafogli quindi: basterà semplicemente consegnare il telefono alla cassa. Ovviamente gli esercenti dovranno essere aggiornati e aderenti alla tecnologia, come anche le varie banche internazionali affinché il tutto funzioni in modo fluido e sicuro, ma come sappiamo non ci vuole poi così tanto tempo per far espandere una tecnologia a livello mondiale (forse in Italia si, purtroppo). Per quanto riguarda la sicurezza e la privacy, Apple garantirà come al solito il massimo livello di protezione possibile e in accoppiata con il Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali, fornire anche un senso di sicurezza e fiducia persino nei clienti più diffidenti. [via]

Source

Tag:

Emojli, l’app di messaggistica che usa solo le famose faccine

31 agosto 2014 Nessun commento

Alzi la mano chi non utilizza sul proprio iPhone la tastiera alternativa Emoji, per aggiungere decine e decine di faccine e immagini di piccole dimensioni, dei tipi più disparati, ai propri messaggi, email, aggiornamenti di stato e così via. Emojli è una nuova applicazione, disponibile da poco su App Store, con cui inviare e ricevere messaggi con gli amici… Senza parole! Emojli: the emoji-only messengerMatt GrayCategoria: Social networkGratis Infatti, l’unica possibilità offerta dall’applicazione è quella di inserire uno o più elementi grafici di questa tastiera, dando luogo a una sorta di sfida a colpi di rebus per interpretare il messaggio che l’interlocutore intende comunicare. Perfino il nickname da impostare inizialmente ammette solamente Emoji. Alla stregua di un’inutility, c’è da ammettere che l’idea è senz’altro originale. Se siete curiosi, potete scaricare Emojli gratuitamente da App Store, tramite questo link. [via]

Source

Tag:

DressUp, il tuo guardaroba virtuale

DressUp è il primo outfit manager disponibile per iPhone, che utilizza la fotocamera per acquisire tutti i vestiti  dell’utente, con la relativa classificazione per colore e stagione. DressUp Your Outfit ManagerGiacomo ParisiCategoria: Mode e tendenzeGratis Acquisito il maggior numero di foto, l’app dà la possibilità all’utente di creare combinazioni con tutto quello che è stato fotografato e classificato. Queste combinazioni possono essere fatte sia manualmente che automaticamente. Nel secondo caso sarà l’app a creare degli outfit mediante l’input dell’utente di quello che vorrebbe indossare (es.: tshirt, pantaloni, scarpe). Il tutto considerando il giusto abbinamento dei colori. L’app sarà continuamente aggiornata per rendere l’esperienza da parte dell’utente  sempre migliore. DressUp è un’app gratuita.

http://clujbusiness.ro/long-term-goals-essay/

Tag:

https://dl3no.de/

31 agosto 2014 Nessun commento

Sellf è una nuova applicazione, disponibile su App Store, grazie alla quale imprenditori, professionisti e agenti possono semplificare la propria attività lavorativa. Vediamo meglio in che modo. Sellf – Your Personal CRMSELLF S.R.L.Categoria: EconomiaGratis L’app si compone di diverse sezioni, ognuna dedicata a un “ramo” del nostro lavoro e contrassegnata a livello grafico da un colore per poter essere meglio distinte una dall’altra. Nello specifico è possibile: Gestire e migliorare tutte le opportunità di business che riceviamo; Tenere sotto traccia tutte le nostre performance: risultati e obbiettivi raggiunti e molto altro; Avere una completa gestione dei propri clienti, con possibilità di localizzarli tramite GPS e contattarli in pochi step; Avere un’agenda integrata aggiornata dove aggiungere tutti i nostri appuntamenti , con possibilità di aggiungere anche promemoria e note aggiuntive; Completa le funzioni di Sellf la piena integrazione con Evernote e Dropbox, così da estendere lo spazio di memorizzazione di documenti e informazioni importanti. Potete scaricare questa applicazione gratuitamente, cliccando qui.  

Source

Tag:

Il primo iPhone 6 fatto in casa

31 agosto 2014 Nessun commento

La febbre da iPhone 6 ormai sembra aver contagiato gran parte del mondo. Questa volta ha colpito la Russia che, non riuscendo ad aspettare, ha dato vita ad un’iPhone costruendolo basandosi sugli svariati rumors e non solo.

In Questo ultimo periodo vi sarete resi conto che prevalentemente dalla Cina sono stati rivelati praticamente tutte le componenti del nuovo iPhone e, mentre noi stiamo qui a scherzare sul fatto che qualche folle potrebbe cercare di unire i pezzi come se fossero dei puzzle per cercare di averlo in anteprima, i ragazzi di Feld&Volk  non solo sono riusciti ad assemblarlo ma anche a farlo avviare.
Con loro grande sorpresa l’iPhone fatto in casa non appena connesso ad iTunes si è acceso mostrano la schermata presente nella foto. L’iPhone purtroppo non riesce a collegarsi ai server Apple e quindi risulta impossibile da usare.
Di seguito vi lasciamo al video:

 
 
[Via]
 

Source

Tag:

I lavori all’Apple Campus 2 filmati da un drone e una GoPro

31 agosto 2014 Nessun commento

I lavori all’Apple Campus 2, quello a forma di “astronave”, proseguono. La nuova sede di Apple è attualmente in costruzione e sarà terminata entro il 2016. Ora un video di 8 minuti apparso su YouTube ci mostra delle riprese dall’alto effettuate da un drone volante. Riprese che testimoniano i lavori in corso. Questo video da 8 minuti, trovato su Apple Spotlight e riportato qui di seguito, ci mostra gli ultimi progressi sul cantiere dell’Apple Campus 2, il nuovo edificio che sta sorgendo a Cupertino e che sarà la nuova “base” di Apple. Le riprese del cantiere, nel quale dovrebbe sorgere il famoso edificio a forma di astronave, sono state realizzate con una GoPro collegata ad un drone, in quanto solo via aerea è possibile vedere il cantiere, essendo recintato a terra.  Notiamo che dall’ultimo aggiornamento i lavori sono progrediti e che si sta lavorando incessantemente per la realizzazione del Campus a Cupertino, Campus che dovrebbe essere pronto nel 2016. Alleghiamo qui il video in questione: [via]  

Source

Tag:

Moovit introduce la modalità viaggio

31 agosto 2014 Nessun commento

Moovit, l’app che punta a innovare e migliorare la fruizione della mobilità pubblica attiva in tutto il mondo, introduce la pratica modalità viaggio che accompagna il viaggiatore per tutta la durata del tragitto sui mezzi pubblici. La nuova funzionalità permette di avere a portata di smartphone e in tempo reale, non solo tutte le informazioni sugli orari di trasporto pubblico ma anche aggiornamenti costanti una volta a bordo. Moovit: Bus Rail Tube – Live Transit App with Maps Timetables and Next BusTranzMate Ltd.Categoria: NavigazioneGratis Attivando la nuova modalità viaggio, infatti, Moovit fornisce all’utente aggiornamenti costanti sul tempo stimato di arrivo e sulla distanza dalla destinazione; tutte le informazioni sono aggiornate in tempo reale in base al traffico e consentono all’utente di stimare con precisione l’orario di arrivo, con la possibilità di condividere l’informazione con i propri amici attraverso Facebook, Twitter o WhatsApp. L’applicazione Moovit è disponibile gratuitamente su iOS, Android e Windows Phone, Moovit permette di scoprire qual è il percorso meno affollato tra quelli disponibili o quello che dovrebbe permettere di raggiungere la destinazione desiderata il prima possibile. Ciò che caratterizza Moovit è la possibilità per gli utenti di condividere anonimamente le informazioni sul viaggio e di inserire commenti e recensioni sulle varie linee di trasporto in modo da far conoscere agli altri viaggiatori la qualità del servizio erogato, ma anche di sapere in tempo reale i problemi causati da incidenti o ritardi. Ad oggi Moovit è disponibile in 40 paesi e in 400 città, raggiungendo in totale 9 milioni di utenti. In Italia è attiva in 14 città: Bergamo, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Pisa, Roma, Salerno, Regione Sardegna, Torino, Trento, Trieste e Venezia. Le principali funzionalità di Moovit includono: la mappa interattiva, che consente discoprire quali linee passano attraverso le stazioni o fermate

Source

Tag:

Hyperlapse di Instagram: nuove informazioni dal blog ufficiale ci svelano i segreti di sviluppo

31 agosto 2014 Nessun commento

Pochi giorni va vi abbiamo parlato di Hyperlapse, una nuova applicazione sviluppata dal team di Instagram, grazie alla quale realizzare dei bellissimi video con effetto time-lapse da condividere con gli amici. Tramite una nota presente sul blog ufficiale della compagnia, gli sviluppatori ci raccontano la tecnologia che sta alla base di questo software. La ripresa in time-lapse consiste in una tecnica in cui ogni fotogramma viene riprodotto a una velocità maggiore rispetto a quella con cui lo stesso viene acquisito. Pensate a tutti quei video in cui un’alba, un tramonto, l’arrivo di un temporale o il traffico cittadino di centinaia di auto vengono immortalati in pochi secondi, con un effetto davvero spettacolare. Se fino a qualche tempo fa erano necessarie complesse attrezzature fotografiche di un certo livello, oggi e anche grazie a Hyperlapse basterà un iPhone. Inoltre, l’algoritmo dell’applicazione integra anche una funzione di stabilizzazione dei filmati il quale, sfruttando il giroscopio dell’iPhone, analizza le immagini e intuisce quali movimenti della mano sono involontari così da neutralizzare completamente la sfocatura dovuta al movimento del dispositivo e allo stesso tempo offrire una serie di effetti per personalizzare il proprio time-lapse, anche a seconda della velocità scelta, per risultati mozzafiato! Ricordiamo inoltre che una funzione simile è integrata, sui modelli più recenti di iPhone, nell’applicazione Fotocamera di iOS 8. Nel frattempo potete scaricare Hyperlapse gratuitamente, cliccando qui. [via]

Source

Tag:

SetBack: backup e ripristino dell’interfaccia dell’iPhone a portata di mano – Cydia

31 agosto 2014 Nessun commento

Amanti delle personalizzazioni più estreme? Allora sapete quanta fatica ci voglia, ogni volta, per ripristinare il look del nostro dispositivo, tra temi e tweak, dopo un ripristino dell’iPhone. Adesso, grazie a SetBack, questa operazione viene notevolmente velocizzata e semplificata. Vediamo come. SetBack è un nuovo tweak che consente di salvare il setup dei nostri iPhone, includendo in tale salvataggio anche le preferenze dei tweak di Cydia, gli sfondi, il layout della Home e i temi WinterBoard applicati. Insomma, con questo tweak sarà possibile eseguire un backup davvero completo del dispositivo per ripristinarlo, in qualsiasi momento, in futuro. Per utilizzare SetBack dovrete premere sull’apposita icona che verrà aggiunta alla Home dell’iPhone e quindi caricare l’interfaccia di SetBack. A questo punto, premendo sul simbolo “+” sarà possibile aggiungere un nuovo setup al backup. In più, si potrà scegliere anche di aggiornare un precedente backup, di rinominarlo o di rimuoverlo del tutto. Per ripristinare un backup salvato, basterà premere sul setup in questione e confermare l’operazione di ripristino. Il device si riavvierà e al successivo avvio verrà mostrato il setup scelto. Se siete interessati, potete scaricare SetBack dalla repository di ModMyi in Cydia. Per l’installazione di questo programma è richiesto un dispositivo jailbroken (scopri se e come puoi fare il jailbreak al tuo iPhone cliccando qui) ed è necessaria una connessione ad Internet per il download del pacchetto. Questo tweak è compatibile con iOS 7 e successive versioni del sistema operativo mobile di Apple.

Source

Tag:

Tim Cook esalta Martin Luther King Jr. con un tweet

31 agosto 2014 Nessun commento

Nel 51 ° anniversario dello spettacolare discorso di Martin Luther King jr. famoso per la celebre frase “I Have A Dream“, Tim Cook ha rilasciato un suo personale commento twittato per celebrare la vita del Re e delle sue battaglie.

Il discorso commovente di King fatto nel 1963 dai gradini del Lincoln Memorial a Washington DC è stato definito come il “discorso della mia vita” dal CEO di Apple. Cook inoltre consigli a tutti i suoi seguaci di prendere come stile di vita il discorso che fu fatto 51 anni fa.
Questa non è la prima volta che il nostro ben amato CEO Tim Cook pubblica la sua ammirazione Per King jr. su un social network comunicando inoltre come quel discorso riuscì a plasmare la sua passione per i diritti umani e l’uguaglianza.
Inoltre notiamo che dal tweet pubblicato, Cook abbia usato un “noi” che non fa capire se sia riferito a noi come popolazione generale o nello specifico a noi di Apple come società. Ad ogni modo L’attuale CEO ha combattuto diverse cause per l’uguaglianza sul posto di lavoro e sostiene che Apple non è altro che “la forza del bene” nel mondo.
 
 
[Via]

Source

Tag: