Archivio

Archivio per ottobre 2014

L’app WWDC di Apple si aggiorna per iOS 8 e iPhone 6/6 Plus

31 ottobre 2014 Nessun commento

L’app ufficiale della WWDC 2014 è stata aggiornata con il supporto a iOS 8 e i nuovi iPhone. WWDCiTunes S.a.r.l.Categoria: RiferimentoGratis L’app conteneva le informazioni per muoversi durante il WWDC dello scorso giugno, ma viene tutt’oggi utilizzata per visualizzare i video delle varie sessioni di sviluppo organizzate dalla stessa Apple. Il nuovo aggiornamento dell’applicazione introduce il pieno supporto a iOS 8 e agli iPhone di nuova generazione, ovvero iPhone 6 e 6 Plus. L’applicazione ufficiale del WWDC 2014 può essere scaricata in modo completamente gratuito a questo link.

Source

Tag:

Deadline, l’app che sfrutta HealthKit per calcolare quando morirai!

31 ottobre 2014 Nessun commento

Sei curioso di sapere quando morirai? Ora puoi scoprirlo grazie ad una nuova applicazione chiamata Deadline, che promette di svelarti la data della tua morte calcolandola in base ai dati recuperati su HealthKit… Deadline.Gist LLCCategoria: Salute e benessere0,89 € Deadline sbircia nell’app Salute di Apple per scoprire la nostra corporatura e la nostra età, ma anche per capire quanto movimento o quanta attività sportiva facciamo quotidianamente. Incrociando questi dati, l’app sa dirci quando moriremo! Inoltre, Deadline fa una serie di domande per conoscere il tipo di vita dell’utente, così da avere il maggior numero di informazioni possibili. Il dato ovviamente è soltanto “statistico” e, come spiegano gli sviluppatori, si tratta solo di un modo per incentivare l’utente a fare attività fisica: se Deadline verifica che tramite l’app Salute stiamo facendo più sport, allora il momento della nostra morte verrà posticipato di qualche giorno. Tra l’altro, il momento di passare a miglior vita viene evidenziato anche nel Centro Notifiche con apposito widget che mostra un vero e proprio countdown. Deadline non sarà affidabile, ma mette tanta ansia… Peccato che questa app non sia gratuita, perchè si tratta pur sempre di un titolo puramente d’intrattenimento, che non ha nulla o quasi di scientifico. Deadline può infatti essere acquistata al prezzo di 0,89€. Ah, dimenticavo, menzione d’onore va all’icona di questa app. Fantastica!  

Source

Tag:

iPhone 5s 16GB, nuovo con 2 anni di garanzia in offerta a 449€!

31 ottobre 2014 Full Article

L’iPhone 5s rimane un signor telefono, con prestazioni elevate e un design moderno, tanto che Apple lo vende ancora a 629€. Da oggi, e solo per le prossime 72 ore, è possibile acquistarlo in offerta su eBay, nuovo e con 2 anni di garanzia, al prezzo di 449€. Il risparmio è di 180€! L’offerta è stata attivata dal negozio certificato eBay GlobalTelephone, che ha quasi 45000 feedback positivi. Il modello in vendita è l’iPhone 5s da 16GB color oro, con 2 anni di garanzia italiana. L’offerta è valida fino al 3 novembre, ma i dispositivi stanno andando a ruba ed è quindi probabile che vadano esauriti già nelle prossime ore. Contando che Apple vende questo terminale a 629€, si tratta di un’offerta da prendere al volo! Per effettuare l’aquisto e comprare un iPhone 5s nuovo a soli 449€, basta cliccare qui.    

http://www.fremontfamilyresources.org/

Tag:

Quiz Patente 2014, l’app per chi deve preparare l’esame ministeriale!

31 ottobre 2014 Nessun commento

Quiz Patente 2014 è un’applicazione dedicata a tutti coloro che devono preparare l’esame per la patente B, ma anche a tutti quelli che sono già patentati e vogliono scoprire se conoscono il Codice della Strada. Quiz Patente 2014Claudio ValgimigliCategoria: BookGratis Quiz Patente 2014 contiene tutti i quiz ministeriali per il rilascio della patente di guida di categoria B. Tutte le domande sono quelle ufficiali del Ministero, quindi l’app offre gli stessi quiz che potrebbero essere proposti in sede di esame. L’app contiene oltre 7.000 quesiti, con quiz liberi e vere e proprie simulazioni di esame. C’è poi la sezione dedicata al Codice della Strada, e una scheda dedicata interamente al ripasso dei segnali e delle precedente. Ci sono poi le statistiche complete sui risultati dei vari quiz provati all’interno dell’app, con tanto di capitoli specifici per un ripasso completo e la percentuale di errore per ogni singola domanda. Molto interessante è anche la Chat di gruppo integrata tramite la piattaforma gratuita ArenaDaemon, che permetterà di confrontarti con altri utenti e di vivere insieme l’esperienza di studio e di ripasso di questo importante esame, con la possibilità di fornire e ricevere consigli. Quiz Patente 2014 è disponibile gratuitamente su App Store.  

Source

Tag:

Sleep Better, la nuova app di Runtastic per il monitoraggio del sonno

31 ottobre 2014 Nessun commento

Il team di Runtastic, società ormai molto famosa per le loro applicazioni legate alla salute e al fitness, ha da poco lanciato in beta una nuova applicazione che va ad arricchire un già grande ecosistema di app pensate per l’ uomo  e per la sua salute. Stiamo parlando di Sleep Better, un’app che promette di monitorare in maniera precisa e completa il nostro sonno, momento della giornata importantissimo se consideriamo che trascorriamo ben un 13 della nostra vita a dormire.
Il team Runtastic nella creazione di quest’app ha collaborato con specialisti, medici e persone che soffrono di disturbi del sonno e alcuni loro impiegati hanno trascorso più notti nei centri specialistici al fine di assicurare la funzionalità dell’app e di apprendere tutto il possibile su questo argomento.
Gli scopi che quest’app si prefissa sono molteplici: prima di tutto ci permetterà di prendere consapevolezza delle nostre abitudine, misurando l’efficacia delle nostre ore di riposo e controllando cos’è che ci fa dormire male. Ad esempio potremo sapere se dormiamo peggio o meglio dopo esser stati in palestra la sera e così via.

Il funzionamento è molto semplice. Il telefono andrà posizionato vicino al cuscino (non sotto) prima di addormentarsi ed infine andrà avviata la sessione di sonno direttamente dall’applicazione. In questa maniera Sleep Better registrerà durata e cicli del sonno e la loro efficienza, mostrandoci delle statistiche dettagliate ed esplicative. L’applicazione inoltre permetterà di aggiungere note sulle nostre abitudine quotidiane e variabili ( sport, stress, consumo di alcol e caffeina) in modo da avere dei dati ancora più precisi.
L’applicazione come già detto è ancora in beta ed è disponibile sia per iOS che per Android.

Source

Tag:

USA: la polizia può costringerti a sbloccare l’iPhone usando il Touch ID, ma non la password

31 ottobre 2014 Nessun commento

Tra i grandi vantaggi di iOS 8 troviamo le nuove misure di sicurezza integrate da Apple, soprattutto per quanto riguarda la protezione dei dati personali, tanto che l’FBI ha inviato una protesta ufficiale vista l’impossibilità di accedere ad alcune informazioni presenti sugli iPhone. Una sentenza emanata oggi in Virginia, però, potrebbe facilitare il lavoro dei poliziotti. Il giudice ha stabilito che il Quinto Emendamento copre soltanto le password personali, e non le impronte digitali. Questo significa che i poliziotti possono legalmente costringere il sospettato a sbloccare l’iPhone tramite Touch ID. Questa sentenza cambia le modalità di accesso ai codici personali. Negli USA, la polizia non può costringere un utente a sbloccare l’iPhone tramite password, in quanto il codice è protetto dal Quinto Emendamento. Diverso il discorso per le impronte digitali, che non rientrano in questa casistica in quanto vengono equiparate ad un campione di DNE o ad una chiave fisica: in pratica, il cittadino è costretto ad “aprire” il proprio smartphone tramite impronta digitale. Questo significa che le impronte digitali non hanno la stessa tutela giuridica delle password. [via]

Source

Tag:

Disponibile Pangu8 1.1: adesso Cydia si installa automaticamente!

31 ottobre 2014 Nessun commento

Come promesso, il team Pangu ha rilasciato una versione aggiornata del tool per il jailbreak di iOS 8, ora completamente in lingua inglese e con Cydia che viene installato automaticamente durante il processo di Jailbreak. La versione 1.1 di Pangu8, il tool per il jailbreak di iOS 8, è finalmente disponibile per il download, ancora una volta solo in versione per Windows. Esattamente come annunciato ieri dal team di sviluppo, il nuovo Pangu introduce il supporto alla lingua inglese e installa Cydia in modo automatico. Potete scaricare la nuova versione di Pangu8 da questa pagina. A breve seguirà una nostra guida dettagliata all’esecuzione del jailbreak con Pangu8 1.1.

Source

Tag:

Terra Battle tocca quota un milione: ecco l’annuncio di Nobuo Uematsu

31 ottobre 2014 Nessun commento

Terra Battle ha raggiunto un milione di download. L’obiettivo è raggiunto a metà, perché Hironobu Sakaguchi punta ai due milioni di download in totale per iniziare a sviluppare la versione console del titolo, ma intanto i fan possono rallegrarsi, perché questo traguardo significa un grande annuncio da parte di Nobuo Uematsu. Il noto compositore della saga di Final Fantasy, da sempre al fianco di Sakaguchi, in un video ha annunciato che terrà un concerto con la sua band, gli Earthbound Papas, che hanno sostituito i The Black Mages, e suonerà alcuni brani tratti dal gioco e dalla colonna sonora di Terra Battle. Il video, che vi mostriamo in calce, oltre al messaggio di Uematsu lancia qualche altro sprazzo di gameplay del titolo, in attesa di poterlo avere anche in Italia, così da poter supportare la campagna di download starter. Prossimi obiettivi arrivare a un milione e centomila per poter sbloccare il boss ispirato a Sakaguchi baffuto, poi a un milione e duecentomila arriveranno nuove melodie per la colonna sonora, ovviamente firmate sempre da Uematsu. Terra Battle, per ricordare, è disponibile dal 9 ottobre su iOS e Android, ma esclusivamente per l’America e alcuni Paesi dell’Europa, tra i quali non figura l’Italia, con la quale per adesso sembrano esserci problemi di diritti che hanno bloccato la distribuzione del titolo.

Source

Tag:

Path Talk si aggiorna per iOS 8 e introduce nuove funzioni

31 ottobre 2014 Nessun commento

Path Talk, app di messaggistica per iPhone, è stato recentemente aggiornato con l’introduzione di importanti novità, tra cui il supporto a iOS 8. Path TalkPath Inc.Categoria: Social networkGratis Su App Store è arrivato Path Talk, un nuovo servizio di messaggistica istantanea sviluppato da Path per iPhone e altri smartphone, che offre agli utenti una valida alternativa per sostituire SMS e Facebook per inviare messaggi ai propri amici o ad altri gruppi, in modo completamente gratuito. Uno degli aspetti più importanti di quest’app è l’attenzione per la privacy degli utenti: i messaggi inviati vengono cancellati automaticamente dai server della compagnia 24 ore dopo l’invio, permettendoci di non temere eventuali problemi di sicurezza in merito ai contenuti dei nostri messaggi. L’app permette di informare automaticamente gli amici quando siamo in transito, nelle vicinanze, o anche nel caso si sia scaricata la batteria del nostro iPhone. I messaggi inviati possono contenere musica, mappe e molto altro ancora: possono essere inviati infatti contenuti come libri, mappe, località, foto e video di alta qualità. Nel caso invece non avessimo tempo di rispondere, potremo utilizzare dei messaggi già composti nella nostra lista apposita. Proseguendo su un trend degli ultimi tempi, gli sviluppatori hanno anche incluso degli interessanti adesivi da inviare ai propri amici. Infine, Path Talk permette di inviare messaggi vocali non solo con un amico, ma anche con un gruppo intero. Con il nuovo aggiornamento, pubblicato da poco su App Store, è stato introdotto il pieno supporto a iOS 8, ottimizzando l’interfaccia anche per iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Inoltre gli sviluppatori hanno implementato una nuova funzionalità per inviare messaggi a dei luoghi, come ristoranti, negozi ed altro ancora. In questo modo potremo ad esempio chiedere informazioni sui prezzi e prenotare un tavolo. I “Path Agents”, ovvero gli addetti di Path, chiameranno da

Source

Tag:

Game of Thrones, TellTale Games rilascia un’immagine teaser

31 ottobre 2014 Nessun commento

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato della possibilità di vedere Game of Thrones in arrivo entro la fine dell’anno su iOS e su console. Oggi emergono nuovi dettagli riguardanti il nuovo titolo della TellTale Games, che aggiunge nuovi elementi alla narrazione grazie a un’immagine teaser distribuita tramite il proprio profilo Twitter. Innanzitutto è stato mostrato l’emblema dell’uomo scuoiato della casa Bolton, nota per le torture umane, e insieme con esso è stata riportata anche una citazione direttamente da A Storm of Swords (Tempesta di Spade, terzo volume della saga scritta da George Martin): «Ci sono piovre nella foreste dei lupi e gli uomini scuoiati (la casa Bolton, ndr) cavalcano sulla Strada del Re». Un chiaro riferimento anche alla casa Greyjoy. L’annuncio è stato fatto tramite un tweet dell’account ufficiale della TellTale Games, che lascia intendere quindi che le due casate saranno rappresentate nell’avventura grafica di ispirazione dal romanzo di Martin. Restiamo in attesa di ulteriori novità e soprattutto una conferma per quanto riguarda la release fissata entro la fine dell’anno, perché mancando due mesi al termine del 2014 non abbiamo ancora avuto modo di vedere pezzi di gameplay o altro di tangibile. “…AND FLAYED MEN RIDE THE KINGSROAD…” #GameOfThrones: A @TelltaleGames Series #IronFromIce pic.twitter.com/WqMScTN1ox — Telltale Games (@telltalegames) 30 Ottobre 2014  

Source

Tag: