Archivio

Archivio per ottobre 2015

Lo speaker Play:5 di Sonos è disponibile per il pre-ordine

31 ottobre 2015 Nessun commento

Sonos Play:5, uno degli speaker più interessanti dell’anno, sarà disponibile dal 25 novembre, ma già da ora può essere pre-ordinato sul sito ufficiale. Questo nuovo speaker di Sonos integra una serie di funzioni avanzate, che si abbinano alla qualità audio propria dell’azienda. Ad esempio, con Trueplay tutti gli utenti possono calibrare gli smart speaker Sonos per ottimizzarne il suono, indipendentemente da dove sia posizionato il diffusore. Lo speaker Play: 5 è costruito con sei driver sincronizzati e dedicati, con i tre mid-woofer che assicurano una riproduzione fedele e omogenea delle medie frequenze e bassi profondi e potenti. Abbiamo poi i tre tweeter che garantiscono alti di ottima qualità a qualsiasi volume. Tra l’altro, questo speaker può utilizzare tre orientamenti. Questa flessibilità, unita alla sincronizzazione Trueplay, permette di avere un miglior sound in ogni posizione e in ogni stanza. Oltre all’orientamento orizzontale come speaker indipendente, accoppiando verticalmente due PLAY:5 è possibile ottenere un suono stereofonico molto intenso. Se associati orizzontalmente, questi diffusori creano invece una separazione stereo più ampia per un ascolto più immersivo. Il design è volutamente minimal, per far adattare lo speaker ad ogni tipo di ambienta Ovviamente, l’azienda si conferma molto attenta ai dettagli, come ad esempio il posizionamento dei 9.000 fori sulla griglia e il materiale accuratamente selezionato per ogni singola parte. I nuovi comandi touch consentono di gestire in modo veloce la riproduzione musicale, regolare il volume e calibrare il brano. La nuova PLAY:5 di Sonos è disponibile con finitura opaca bianca o nera a € 579,00. Link all’articolo originale: Lo speaker Play:5 di Sonos è disponibile per il pre-ordine

Source

Tag:

Crea composizioni fotografiche uniche con Reflexion

31 ottobre 2015 Nessun commento

Reflexion è una nuova app per iPhone per gli appassionati di fotografia. Vediamo di cosa si tratta! Reflexion – Capture unique reflections of your worldSeventy Agency ABCategoria: Foto e videoGratis Reflexion è un’applicazione per iPhone che permette di creare composizioni uniche attraverso i riflessi dei propri scatti da condividere con amici e conoscenti sui social network. L’obiettivo di quest’applicazione è quello di esplorare le possibili composizioni tra armonia e contrasto, così da esprimere la propria personalità per condividerla sui social network e creare riflessi unici attraverso le funzioni dell’applicazione. L’interfaccia è molto intuitiva e l’utilizzo dell’applicazione risulta facilmente comprensibile. E’ possibile utilizzare sia la fotocamera frontale che posteriore e modificare il centro dell’immagine per creare composizioni sempre originali. Una volta creato il nostro riflesso ideale non dovremo far altro che salvare lo scatto nel nostro Rullino fotografico e poi condividerlo su Instagram, Facebook o Twitter. Reflexion per iOS è disponibile su App Store e può essere scaricato in modo gratuito. Link all’articolo originale: Crea composizioni fotografiche uniche con Reflexion

Source

Tag:

Come impostare più account sulla nuova Apple TV

Volete conoscere tutti i trucchi e i segreti della nuova Apple TV?? Ecco come poter gestire più account Apple

writing a thesis statement for a college paper

Tag:

http://stopbingessay.com/environmental-essays/

31 ottobre 2015 Nessun commento

Shpock è un’app davvero interessante, non a caso scelta da Apple come tra le “consigliate dalla redazione” per la sua interfaccia e per le sue funzioni: con questa app puoi acquistare e vendere oggetti a persone nelle vicinanze. Un piccolo mercatino delle pulci online. Shpock boot sale & classifieds app for beautiful thingsfinderly GmbHCategoria: Mode e tendenzeGratis Grazie a questa app puoi vendere o acquistare un oggetto usato, vintage o semplicemente di design, perché Shpock è come un mercatino aperto 24 ore su 24 tutti i giorni e pieno di annunci bellissimi Il funzionamento è molto semplice: avvia Shpock e scopri immediatamente le cose più belle dei tuoi amici e del tuo vicinato, visualizzate in base alla distanza o selezionate per categoria (Abbigliamento e Accessori; Casa e Giardino; Elettronica; Film; Libri e Musica; Infanzia e Bambini; Sport, Tempo Libero e Giochi; Auto e Motori). In pochi secondi puoi anche pubblicare il tuo annuncio: scatta una foto, inserisci un titolo, una descrizione e un prezzo, e tutte le persone intorno a te scopriranno immediatamente il tuo oggetto. L’app non prevede alcuna tariffa d’inserzione e non ci sono commissioni sulle vendite o sugli acquisti. Solo se vuoi promuovere un annuncio è possibile attivare i servizi premium. E’ anche possibile condividere le tue offerte su Facebook, Twitter, via Mail o tramite SMS. Shpock è disponibile gratuitamente su App Store. Link all’articolo originale: Shpock, il mercatino delle pulci su iPhone

Source

Tag:

Come realizzare screenshot e video sulla nuova Apple TV

31 ottobre 2015 Nessun commento

Ecco una guida semplice e veloce per tutti i nuovi possessori di Apple TV di quarta generazione per effettuare screenshot e video

Source

Tag:

Con “Toca Life: School” la scuola diventa più divertente

31 ottobre 2015 Nessun commento

Su App Store arriva un nuovo capitolo della serie Toca Life, questa volta dedicato al mondo della scuola. Toca Life: SchoolToca Boca ABCategoria: Istruzione2,99 € Insegna in una classe, scegli un armadietto e fai battaglie col cibo al bar: con cinque luoghi e 32 personaggi, in questo gioco il bambino può creare delle personali avventure scolastiche. Sono tante le cose che puoi fare in questo gioco: trova la cassa con i costumi e lancia una festa di Halloween, mescola liquidi colorati nel laboratorio chimico, sali su un albero e gioca a nascondino. Troverai anche il club della gioventù sempre aperto per attività divertenti come andare in piscina, giocare a ping pong o suonare strumenti. Toca Life: School presenta cinque sedi per raccontare storie di vita scolastica: esci nel parco giochi e allena una squadra di basket, esegui un esperimento scientifico in classe e suona con il tuo gruppo nel club della gioventù. Tutti i personaggi, e tutto ciò che posseggono, possono essere facilmente spostati da un luogo all’altro. Inoltre, ci sono tesori nascosti ovunque in Toca Life: School, e con il  canale di contenuti in-app gratuiti è facile scoprire informazioni al riguardo, Questo canale si trova nell’angolo in alto a destra della schermata di avvio, e si aggiorna ogni giovedì e offre spunti divertenti sull’intero mondo di Toca Life! Infine, la funzione di registrazione ti aiuterà a condividere le storie che crei. Registrando suoni e immagini potrai salvare video della durata massima di due minuti sul tuo rullino fotografico. Il gioco è disponibile su App Store al prezzo di 2,99€. Link all’articolo originale: Con “Toca Life: School” la scuola diventa più divertente

Source

Tag:

Le applicazioni in offerta per un periodo limitato in App Store! 31 Ottobre 2015

31 ottobre 2015 Nessun commento

Ecco a voi tutte le applicazioni e i giochi in offerta per un periodo limitato di tempo su App Store! Scopriamole insieme e scarichiamole tutte!

Source

Tag:

Apple offre 50$ di sconto sull’Apple Watch a chi acquista un nuovo iPhone

31 ottobre 2015 Nessun commento

Apple ha iniziato ad offrire uno sconto speciale in alcuni Apple Store selezionati degli Stati Uniti: chi acquista insieme Apple Watch e iPhone avrà diritto a 50$ di sconto sullo smarwatch. L’offerta è ora  limitata solo ad alcuni store degli Stati Uniti e non sappiamo se sarà allargata a tutto il paese e anche in Europa. Apple ha confermato che l’offerta sarà valida dal 30 ottobre al 15 novembre e che verrà concessa a chiunque acquisti un Apple Watch insieme ad un nuovo iPhone.   Link all’articolo originale: Apple offre 50$ di sconto sull’Apple Watch a chi acquista un nuovo iPhone

Source

Tag:

Apple supporta una nuova iniziativa contro le discriminazioni sessuali

31 ottobre 2015 Nessun commento

Vista la nuova politica aziendale di Apple, non sorprende il fatto che l’azienda abbia deciso di appoggiare un referendum contro le discriminazioni sessuali che si terrà a Houston nei prossimi giorni. Apple ha deciso di appoggiare ufficialmente lo Houston Equal Rights Ordinance, legge voluta fortemente dal sindaco della città per portare aventi la lotta contro le discriminazioni sessuali. La proposta prevede che omosessuali e transgender abbiano gli stessi diritti stabiliti dalle leggi federali in materia di acquisto e affitto delle case, nel campo del lavoro e in tutte le contrattazioni sia pubbliche che private. La legge sarà votata il 3 novembre con un referendum a cui parteciperanno tutti i cittadini. L’azienda di Cupertino appoggerà questa proposta, come dichiarato da un suo portavoce: “Apple fa parte della comunità di Houston con quattro Apple Store che danno lavoro ad oltre 500 persone. I nostri negozi sono aperti a tutti, senza distinzione di provenienza, razza, fede religiosa o preferenza sessuale. Per questo, Apple appoggerà la Proposition 1, un chiaro segnale che Houston si sta proiettando verso il futuro”.  La norma – appoggiata anche dal presidente Obama – prevede delle sanzioni dirette per chi discriminerà una persona solo per il suo inclinamento sessuale. [via] Link all’articolo originale: Apple supporta una nuova iniziativa contro le discriminazioni sessuali

Source

Tag:

Apple apre le librerie sulla crittografia agli sviluppatori di terze parti

31 ottobre 2015 Nessun commento

Per garantire sempre una maggiore sicurezza, Apple ha deciso di aprire il Security Framework e le librerie Common Crypto agli sviluppatori di terze parti. Il Security Framework è utilizzato in iOS e OS X per la gestione delle keys, dei certificati e dei sistemi di affidabilità, compresa l’archiviazione delle password sulle varie piattaforme. Common Crypto, invece, gestisce alcune funzioni come la crittografia dei dati, i codici di autenticazione dei messaggi basati su hash e altre funzioni di sicurezza. Apple ha deciso di rendere disponibile il codice sorgente di queste librerie, per fare in modo che gli sviluppatori possano controllarlo in qualsiasi momento e assicurare una maggiore sicurezza nelle proprie app. [via] Link all’articolo originale: Apple apre le librerie sulla crittografia agli sviluppatori di terze parti

Source

Tag: