Archivio

Archivio per marzo 2016

Griddy, una Home alternativa per il tuo iPhone – Cydia

31 marzo 2016 Nessun commento

Griddy è un tweak che abilita una schermata Home alternativa su iPhone pensata per rendere più semplice la navigazione tra le app. Le funzioni di questo tweak sono davvero tante e molto interessanti. Scopriamo insieme Griddy!

Griddy è un tweak che abilita una schermata Home alternativa davvero completa su iPhone. Tra le funzioni di questo tweak troviamo la possibilità di impostare una “griglia” di applicazioni di default per la modalità verticale e per la modalità orizzontale, la possibilità di ridimensionare dinamicamente la dimensione delle icone “pizzicando” lo schermo, la possibilità di scegliere una configurazione delle icone sia per la modalità orizzontale che per la modalità verticale, la possibilità di attivare/disattivare le animazioni della griglia e di modificarne la velocità per quanto riguarda le animazioni.
Tra le opzioni di personalizzazione più spinte troviamo la possibilità di personalizzare le proporzioni della griglia, la tipologia di icone da visualizzare nella griglia e la loro dimensioni, nonché la possibilità di modificare il posizionamento delle icone (centro, in alto, in basso, in alto a sinistra, in alto a destra, in basso a sinistra, in basso a destra) e di modificare la sfocatura.

Se siete interessati, quindi, potete scaricare Griddy) dalla repository di BigBoss in Cydia al prezzo di 1.99 dollari. Per l’installazione di questo programma è richiesto un dispositivo jailbroken (scopri se e come puoi fare il jailbreak al tuo iPhone cliccando qui) ed è necessaria una connessione ad Internet per il download del pacchetto. Questo tweak è compatibile con iOS 8.0 e successive versioni del sistema operativo mobile di Apple.
Link all’articolo originale: Griddy, una Home alternativa per il tuo iPhone – Cydia

Source

Tag:

Zentrum unifica la schermata Home, il Centro di Controllo e il Multitasking – Cydia

31 marzo 2016 Nessun commento

Zentrum è un nuovo tweak per dispositivi iOS jailbroken che consente di unificare la schermata Home, il Centro di Controllo e il Multitasking in un’unica, comoda, soluzione. Il tweak risulta sin dai primi minuti di utilizzo molto carino e soprattutto funzioanle. Scopriamone insieme tutte le funzionalità!

Zentrum è un nuovo tweak, da poco disponibile su Cydia, che consente di unificare la schermata delle app, il Centro di Controllo, il player musicale e il Multitasking di iOS in un’unica, pratica, soluzione. Il risultato finale risulta molto elegante e “seamless”, come piace dire ad Apple, ossia pensato per essere proprio così e per funzionare senza problemi.
Il tweak, a detta dello sviluppatore, migliora notevolmente la produttività su iPhone. Semplicemente scorrendo verso l’alto o verso il basso si potranno chiudere le app aperte. Premendo invece su una delle schede delle app aperte in background si potrà scegliere di eliminare tutte le app aperte nel Multitasking. Per quanto riguarda il player musicale, questo sarà sempre accessibile nella parte inferiore del dispositivo insieme ai toggle rapidi del Centro di Controllo, mentre in alto sarà costantemente accessibile la barra di ricerca rapida.

Se siete interessati, quindi, potete scaricare Zentrum dalla repository di BigBoss in Cydia al prezzo di 1.99 dollari. Per l’installazione di questo programma è richiesto un dispositivo jailbroken (scopri se e come puoi fare il jailbreak al tuo iPhone cliccando qui) ed è necessaria una connessione ad Internet per il download del pacchetto. Questo tweak è compatibile con iOS 9.0 e successive versioni del sistema operativo mobile di Apple.
Link all’articolo originale: Zentrum unifica la schermata Home, il Centro di Controllo e il Multitasking – Cydia

Source

Tag:

Clarius presenta il primo scanner portatile ad ultrasuoni per iPhone e Android – Video

Tra i tanti accessori disponibili per i dispositivi iOS e Android, alcuni sono davvero utili ed interessanti. Il nuovo scanner portatile ad ultrasuoni presentato da Clarius è sicuramente uno di questi.

Si tratta del primo accessorio in assoluto della sua categoria.
Lo scanner è pensato per medici di famiglia o dottori che operano in zone in cui la disponibilità di attrezzature sanitarie è particolarmente scarsa. Grazie a questo strumento, sarà possibile effettuare esami ad ultrasuoni in mobilità, facilitando e velocizzando di molto il lavoro.
Confrontando questo accessorio con i tradizionali scanner a ultrasuoni per uso medico, il punto di forza del prodotto di Clarius è senza dubbio il prezzo. Le strumentazioni attualmente in uso infatti hanno un prezzo che parte da circa 25.000 dollari, cifra che permette di acquistare non uno ma diversi esemplari dell’accessorio di Clarius.
L’interfaccia dell’applicazione per iOS e Android è intuitiva e permette di salvare e condividere rapidamente i risultati degli esami.
Il prezzo definitivo dell’accessorio non è ancora stato comunicato, anche perché si è in attesa dell’approvazione dell’ente competente negli USA. È però noto che lo scanner sarà costruito in lega di magnesio, per resistere meglio all’usura.
Ecco un video che mostra lo scanner in azione.

[via]
Link all’articolo originale: Clarius presenta il primo scanner portatile ad ultrasuoni per iPhone e Android – Video

http://www.hepfr.ch/

Tag:

Come pagare Apple Music meno di 3€ al mese

31 marzo 2016 Nessun commento

Apple Music è il servizio di streaming musicale realizzato da Apple. Vediamo insieme qualche trucchetto per pagare di meno l’abbonamento mensile

Source

Tag:

L’Antitrust europea sospende la fusione 3 Italia-Wind

31 marzo 2016 Nessun commento

La Commissione europea non ha ancora approvato l’accordo di fusione tra 3 Italia e Wind, come confermato da una dichiarazione pubblicata poche ore fa.

In pratica, l’Antitrust europea vuole prendere tempo e racimolare ulteriori dettagli sulla fusione e sui possibili effetti che potrebbe avere nel mercato delle telecomunicazioni italiane. La commissaria Margarethe Vestager ha dichiarato che  “…i servizi di telefonia mobile hanno sempre più peso nella nostra vita quotidiana. Non usiamo i telefonini solo per comunicare con amici e familiari, ma anche per leggere le notizie, fare acquisti online o controllare gli orari del treno. Dobbiamo accertarci che l’operazione proposta non comporti un aumento dei prezzi o un restringimento dell’offerta dei servizi mobili per i consumatori italiani”.
Il dubbio più importante nasce dal fatto che Wind e H3G sono due tra i più importanti operatori italiani, quindi una loro fusione potrebbe far venir meno due forze competitive nel mercato italiano, con una conseguente diminuzione della concorrenza e un possibile aumento dei prezzi, oltre ad un calo degli investimenti nelle infrastrutture.
Le due realtà la pensano diversamente, assicurando che al contrario saranno effettuati molti più investimenti rispetto al passato. La decisione definitiva sarà presa il 10 agosto.
[via]
Link all’articolo originale: L’Antitrust europea sospende la fusione 3 Italia-Wind

Source

Tag:

Chomp è l’app della settimana offerta gratuitamente da Apple

31 marzo 2016 Nessun commento

Da oggi e per i prossimi sette giorni potete scaricare gratuitamente Chomp, titolo scelto da Apple come app della settimana.

CHOMP by Christoph Niemann – funny video stories for kidsFox and Sheep GmbHCategoria: BookGratis
Chomp è un gioco sviluppato da Christoph Niemann, già famoso per grandi classici già disponibili su AppStore e che quindi difficilmente deluderà le aspettative.
Chomp, grazie alla fotocamera del vostro iPhone, catturerà il vostro volto o quello del vostro bambino e vi porterà in magici mondi inesplorati. Il vostro volto diventerà il volto di animali, soggetti simpatici e caricature davvero molto divertenti: in questo modo sarete voi, con la vostra immaginazione, ad esplorare e considerare nuovi mondi che fino a quel momento difficilmente avreste mai pensato di “vivere”.
L’app è ora disponibile gratuitamente su App Store.
Link all’articolo originale: Chomp è l’app della settimana offerta gratuitamente da Apple

Source

Tag:

Disney Infinity 3.0 non sarà più supportato su Apple TV

31 marzo 2016 Nessun commento

Scusandosi con gli utenti che hanno già acquistato Disney Infinity 3.0 per Apple TV, il team di sviluppo fa sapere che il gioco non sarà più supportato su tvOS.

Sul forum di supporto del gioco, diversi utenti lamentano problemi nella gestione delle figurine a causa di una serie di bug che potrebbero essere risolti solo con un aggiornamento. Peccato che il team Disney ha fatto sapere che Disney Infinity 3.0 per Apple TV non sarà più supportato e non saranno rilasciati altri aggiornamenti per questa piattaforma.
In tanti sono ovviamente arrabbiati, anche perchè Disney aveva promesso un’esperienza di gioco simile alla console.
[via]
 
Link all’articolo originale: Disney Infinity 3.0 non sarà più supportato su Apple TV

Source

Tag:

Scoperta SideStepper, una nuova vulnerabilità di iOS

31 marzo 2016 Nessun commento

Il team mobile di Check Point Software Technologies, azienda specializzata in cybersicurezza, ha da poco annunciato di avere scoperto una nuova vulnerabilità chiamata SideStepper, in grado di introdursi nel sistema iOS sfruttando le soluzioni MDM (mobile device management), che rappresentano un accesso privilegiato, visto che non sono compresi nell’aggiornamento di sicurezza di iOS 9.

SideStepper è una vulnerabilità che permette agli hacker di scavalcare gli aggiornamenti di sicurezza di iOS 9 introdotti per tutelare gli utenti dall’installare app aziendali malevole. Questi miglioramenti richiedono all’utente di compiere diverse fasi nelle impostazioni del dispositivo per accettare il permesso di uno sviluppatore, rendendo così più difficile l’installazione casuale di un’app malevola. Tuttavia, le app aziendali installate attraverso gli MDM sono escluse da questi nuovi aggiornamenti di sicurezza. Un hacker potrebbe eseguire un hijack oppure imitare i comandi di un MDM accettato su un dispositivo iOS, inclusa l’installazione di app firmate con i permessi di uno sviluppatore, in modalità OTA. Questa esclusione permette a un hacker di saltare la soluzione di Apple creata per limitare l’installazione di app aziendali malevole.
Per prima cosa, un hacker convince l’utente a installare un profilo di configurazione malevolo su un dispositivo, sfruttando un attacco di phishing attraverso un SMS, una chat o una mail contenente un link malevolo. Una volta installato, questo profilo malevolo consente di sferrare un attacco man-in-the-middle nella comunicazione tra il dispositivo e la soluzione MDM. In seguito, l’hacker potrà così eseguire l’hijack e imitare i comandi MDM accettati da iOS, con l’eventualità di installare app aziendali in OTA.
L’annuncio è in corso di diffusione in questo momento alla conferenza Black Hat Asia 2016, Singapore.
Link all’articolo originale: Scoperta SideStepper, una nuova vulnerabilità di iOS

Source

Tag:

Apple brevetta un sistema di moduli hardware da associare ad Apple Watch

31 marzo 2016 Nessun commento

Tre nuovi brevetti Apple mostrano quelli che potrebbero essere i futuri cinturini per Apple Watch, in grado di associarsi con diversi accessori sfruttando la porta diagnostica dello smartwatch.

I tre brevetti offrono uno sguardo al futuro degli Apple Watch, grazie ad un ecosistema hardware modulare che potrebbe essere presto compatibile con i cinturini del dispositivo. In pratica, gli utenti potranno aggiungere funzionalità collegando accessori terzi tramite la porta diagnostica dell’Apple Watch, sfruttando proprio questi nuovi cinturini. Apple fa anche degli esempi sui possibili accessori che potrebbero essere collegati allo smartwatch: sensori GPS, fotocamera, termometri, sensori di pressione sanguigna, altoparlanti, display, batterie esterne e tanto altro.

Si tratterebbe di veri e propri moduli associabili all’Apple Watch, grazie alla porta diagnostica e al collegamento con i vari cinturini. Addirittura, si potrebbe collegare un modulo per l’inserimento delle SIM.
[via]
Link all’articolo originale: Apple brevetta un sistema di moduli hardware da associare ad Apple Watch

Source

Tag:

Abbiamo selezionato per te le migliori offerte tech presenti su Amazon

31 marzo 2016 Nessun commento

Continuano le offerte su Amazon: oggi vi proponiamo una selezione dei migliori sconti tecnologici presenti su Amazon.

Oggi è possibile acquistare in sconto i seguenti prodotti:

Spendi 50 euro in buoni regali Amazon e ottieni un buono sconto di 10€ su tutti i prodotti
Tastiera Bluetooth per iOS, da 69,99€ a 29,74€
Altoparlante IPX4, da 42,99€ a 27,99€
Speaker Bluetooth iClever impermeabile, da 29,99€ a 25,49€
Obiettivi 3x per migliorare le funzionalità della fotocamera dell’iPhone 6/6s/6 Plus/6s Plus, da 55,99€ a 21,99€
Custodia SAVFY con batteria integrata da 4800 mAH per iPhone 6 Plus e 6s Plus, da 45,99€ a 21,90€
Auricolari Swift wireless, da 42,98€ a 19,99€
Power bank LUMSING da 10.000 mAh, da 39,99€ a 17,39€
Power bank slim Poweradd da 5000mAh, da 44,99€ a 15,29€
Caricatore da auto AUKEY con 2 porte USB 2.4A, da 18,99€ a 7,90€
Cavo Lightning Anker da 90 cm, da 19,99€ a 9,29€

Le offerte indicate in questa pagina potrebbero scadere o subire variazioni senza preavviso. Il prezzo reale è quello visualizzato su Amazon al momento del checkout.
Link all’articolo originale: Abbiamo selezionato per te le migliori offerte tech presenti su Amazon

Source

Tag: