Archivio

Archivio per maggio 2017

Nest presenta la nuova videocamera di sicurezza Cam IQ

31 maggio 2017 Nessun commento

Nest, azienda specializzata in domotica, ha presentato oggi Cam IQ, una nuova videocamera di sicurezza che si integra con iOS ed offre una serie di funzioni avanzate.

Nest Cam IQ è in grado di offrire immagini di alta qualità e funzionalità “smart” che permettono di acquisire solo le informazioni utili e pertinenti. Per capirci, questa videocamera di sicurezza non si limita a mostrare quello che sta accadendo, ma riesce ad esempio a distinguere una persona da un gatto ed è in grado di inviare avvisi diversi in base a ciò che viene rilevato, senza tra l’altro dover sottoscrivere un abbonamento.

Quando viene rilevata la presenza di una persona, Nest Cam IQ invia un avviso sullo smartphone (iOS, Android) aumentando automaticamente lo zoom e seguendo i movimenti della persona inquadrata, in modo da sapere esattamente chi è e cosa sta facendo. Inoltre, se l’utente sottoscrive un abbonamento Nest Aware, è possibile ricevere avvisi personalizzati a seconda di chi è presente in casa (ad esempio un componente della famiglia indicato col nome, il dog sitter o uno sconosciuto). Gli utenti che accedono all’app per controllare cosa sta accadendo possono guardare la scena in modalità PIP (picture in picture) ad alta definizione e usufruire di un angolo di visione di 130° e di inquadratura a seguire con primo piano della persona in casa. Di conseguenza è possibile vedere i dettagli di un volto e, contemporaneamente, avere una visione completa di tutta la stanza.
La videocamera è realizzata in policarbonato bianco e offre un design minimal, con supporto girevole brevettato. Questo consente di posizionarla ovunque con la massima flessibilità e di installarla in modo semplice e veloce.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Nest Cam IQ dispone di un sensore d’immagine 4K da 8 megapixel, e offre funzioni di miglioramento della precisione e zoom digitale 12x con tecnologia HDR. La funzione Visione utilizza LED infrarossi a 940 nm

Source

Tag:

Carpool Karaoke debutterà l’8 agosto su Apple Music

31 maggio 2017 Nessun commento

Lo show TV di Apple ‘Carpool Karaoke: The Series’ farà il suo debutto ufficiale su Apple Music il prossimo 8 agosto, dopo alcuni ritardi nella produzione dei vari episodi.

Carpool Karaoke è nato come spettacolo all’interno del The Late Late Show, ma il suo grande successo ha spinto Apple ad acquistarne i diritti per portare questa trasmissione su Apple TV. Il format è semplice: in ogni puntata, due o più artisti girano in macchina cantando le proprie canzoni o i propri brani preferiti, e parlando della loro vita in tono molto leggero. Rispetto alla trasmissione originale non ci sarà un presentatore unico, visto che in ogni puntata si alterneranno due artisti.

Tra coloro che parteciperanno alla nuova stagione targata Apple ci saranno anche Will Smith, i Metallica, Chelsea Handler, Blake Shelton, Shaquille O’Neal, John Legend, John Cena, Ariana Grande, e le attrici de “Il Trono di Spade” Maisie Williams e Sophie Turner. Le puntate di questa prima stagione saranno 16, ognuna dalla durata di circa 30 minuti.
La prima sarà disponibile su Apple Music dall’8 agosto.
Link all’articolo originale: Carpool Karaoke debutterà l’8 agosto su Apple Music

Source

Tag:

WWDC 17, porte aperte per i podcaster negli Apple Podcast Studio

31 maggio 2017 Nessun commento

Rispetto agli anni passati, la WWDC 2017 offre un’interessante novità: Apple consentirà ai podcaster selezionati di registrare i propri spettacoli all’interno dell’Apple Podcast Studio per parlare delle novità della conferenza!

L’evento viene elencato come “laboratorio” all’interno dell’app ufficiale della WWDC e include il collegamento ad una pagina nella quale i podcaster possono richiedere una prenotazione per sessioni di 60 minuti. Una volta effettuata la prenotazioe, i podcaster potranno registrare una loro puntata dedicata alla WWDC direttamente negli studi Apple di Cupertino, con a disposizione gli esperti Apple per organizzare il tutto. La singola puntata può ospitare fino a quattro collaboratori. Ogni podcaster riceverà una copia della sessione le la post-produzione e la distribuzione libera.
Gli Apple Podcast Studio si possono prenotare per tutte le giornate della WWDC, a partire dalle 7 di mattina.
 
Link all’articolo originale: WWDC 17, porte aperte per i podcaster negli Apple Podcast Studio

Source

Tag:

iPhone 8, nuovi dettagli sulle dimensioni

31 maggio 2017 Nessun commento

iDrop News offre nuove e più specifiche informazioni sulle dimensioni dell’iPhone 8, che sarà una via di mezzo tra l’iPhone 7 e il modello Plus.

Citando come fonte “dipendenti delle fabbriche dove si produce il dispositivo“, il report afferma che l’iPhone 8 misurerà 143.59 x 70.94 x 7.57 mm, contro i 138,3 x 67,1 x 7,1 mm dell’iPhone 7. Questo significa che il nuovo smartphone potrebbe essere più spesso anche dell’iPhone 7 Plus, che misura 158,2 x 77,9 x 7,3 mm. Rispetto al Plus, l’iPhone 8 sarà però più basso e meno largo, malgrado uno schermo da 5.8 pollici (con 5.2 pollici dedicati alla schermata principale e il resto all’area funzionale). Non ci sono dettagli sul peso, ma il nuovo iPhone dovrebbe pesare leggermente in più rispetto ai 138 grammi dell’iPhone 7.
iDrop News ha anche realizzato una serie di rendering per far capire le differenze tra l’iPhone 8 e gli attuali modelli:
  

 
Guardando alla concorrenza, l’iPhone 8 dovrebbe quindi essere più sottile, visto che il Galaxy S8 misura 148,9 x 68,1 x 8,0 mm, mentre il Galaxy S8 + arriva a 159,5 x 73,4 x 8,1 mm.
Cosa ne pensate?
 
 
Link all’articolo originale: iPhone 8, nuovi dettagli sulle dimensioni

Source

Tag:

Impact Pro: custodia e vetro “sapphire grade” per proteggere gli iPhone

30 maggio 2017 Nessun commento

Impact Pro è il nome della linea di prodotti PURO dedicata alla protezione totale di iPhone. Abbiamo provato una cover e un vetro temperato molto resistenti, certificati con test di livello militare.

La protezione di un dispositivo mobile non va mai sottovalutata. Spesso i device mobili che utilizziamo, come ad esempio smartphone e tablet, cadono o subiscono urti imprevisti e inevitabilmente si danneggiano, a volte anche in modo grave. Tante soluzioni offrono buoni compromessi tra protezione e design ma oggi vogliamo parlarvi solo ed esclusivamente di protezione. Nessuna cover ultra-sottile, nessun sistema di protezione “fashion” ma una linea di prodotti tesa a proteggere al meglio i device, seppur sacrificandone un po’ le linee.

Partiamo dalla custodia Hard Shield, cover che abbiamo provato su iPhone 7 Plus (disponibile anche per iPhone 7). Questa cover, nonostante le dimensioni che appesantiscono parecchio l’iPhone e che di conseguenza lo rendono più ingombrante, regala al device di Apple una protezione totale sul retro e sui bordi, angoli compresi. Si tratta di una custodia realizzata con tre strati studiati appositamente per garantire una resistenza fino a 3 metri di altezza (certificazione militare MIL-STD 810G-516-7).

Solitamente, in caso di urto, le vibrazioni oltrepassano la cover e quindi intaccano il dispositivo ma in questo caso l’urto si assorbe e si disperde grazie al materiale presente lungo tutto il bordo che crea anche dei cuscinetti di aria che proteggono l’iPhone (policarbonato rigido e TPE). Il retro della custodia è antigraffio ed è rigido, oltre che trasparente in modo da far vedere il logo Apple e la scritta iPhone.

La custodia Hard Shield, disponibile a 24,99€ sul sito PURO, inoltre può contare sul bordo rialzato che garantisce una protezione extra dello schermo.
La cover avevamo già avuto modo di provarla e ci ha soddisfatto davvero tanto. Insomma, nonostante risulti più spessa, pesante e ingombrante, protegge davvero bene il dispositivo e regala

Source

Tag:

Apple rilascia la beta 2 di iOS 10.3.3, tvOS 10.2.2 e watchOS 3.2.3

30 maggio 2017 Nessun commento

Apple ha rilasciato agli sviluppatori la beta 2 di iOS 10.3.3, tvOS 10.2.2 e watchOS 3.2.3.

La beta 2 di iOS 10.3.3 non sembra apportare alcuna novità, ma si limita a correggere alcuni bug e a migliorare le prestazioni generali. Al momento, questa beta è disponibile solo per gli sivluppatori.
Stesso discorso per le beta 2 di tvOS 10.2.2 e watchOS 3.2.3.
Link all’articolo originale: Apple rilascia la beta 2 di iOS 10.3.3, tvOS 10.2.2 e watchOS 3.2.3

Source

Tag:

Apple Park, uno sguardo al nuovo Steve Jobs Theater

30 maggio 2017 Nessun commento

Dopo i tanti video che mostravano l’avanzamento dei lavori della struttura principale dell’Apple Park, un nuovo filmato si concentra sull’auditorium Steve Jobs Theater.

Per portare a termine l’auditorium mancano ancora diversi lavori sia interni che esterni, ma la struttura principale è stata complicata. L’area attorno allo Steve Jobs Theater è ancora un cantiere, segno che un’apertura ufficiale potrebbe arrivare solo a settembre, magari in tempo per la presentazione dei nuovi iPhone.

All’interno dell’anello dello Spaceships si notano invece piccole strutture che serviranno per ospitare i dipendenti durante le pause.
Link all’articolo originale: Apple Park, uno sguardo al nuovo Steve Jobs Theater

Source

Tag:

Poche Nintendo Switch? Colpa (anche) di Apple!

30 maggio 2017 Nessun commento

Secondo il Wall Street Journal, Nintendo è stata costretta a limitare la produzione della Switch a causa della carenza di componenti. Di chi è la colpa? Soprattutto di Apple…

Secondo questo report, Nintendo è stata costretta a limitare l’obiettivo di vendita a 10 milioni di Switch entro marzo 2018, anche se potenzialmente ci sarebbero almeno il doppio delle richieste. Il problema è la carenza di componenti, visto che molti di questi vengono utilizzati anche su smartphone e altri dispositivi digitali. In particolare, alcuni componenti richiesti da Nintendo sarebbero stati presi in gran parte da Apple, che di fatto ne ha limitato le scorte. Tra questi ci sono i chip per le memorie flash NAND forniti da Toshiba, uno dei principali fornitori proprio di Apple.
Insomma, se non riuscite a trovare subito una Nintendo Switch… prendetevela con Apple!
Link all’articolo originale: Poche Nintendo Switch? Colpa (anche) di Apple!

Source

Tag:

iPhone 8, LG Display investe 3.5 miliardi di dollari in pannelli OLED

30 maggio 2017 Nessun commento

Dopo le voci dei mesi scorsi, LG Display conferma un investimento da 3.5 miliardi di dollari per ampliare la produzione di pannelli OLED. Molti di questi schermi sono destinati ad Apple.

LG Display investirà 3.5 miliardi di dollari per ingrandire il proprio impianto di produzione di pannelli OLED e soddisfare le richieste dei clienti. Apple sarà uno di questi, visto che su iPhone 8 saranno presenti anche gli schermi OLED targati LG .
Parte di questo investimento è finalizzato alla realizzazione di grandi pannelli OLED per televisori, ma la gran parte servirà proprio a soddisfare le richieste dei produttori di smartphone. L’iPhone 8 monterà proprio un pannello OLED, la cui produzione sarà affidata a Foxconn/Sharp e proprio alla LG Display, anche se in misura minore. L’obiettivo di questo investimento è arrivare a produrre 30.000 OLED al giorno a partire da settembre.
Link all’articolo originale: iPhone 8, LG Display investe 3.5 miliardi di dollari in pannelli OLED

Source

Tag:

Mockup iPhone 8, ecco quello di Benjamin Geskin

30 maggio 2017 Nessun commento

In attesa che arrivi la presentazione ufficiale, l’insider Benjamin Geskin ha condiviso l’immagine di un mockup dell’iPhone 8.

Questo mockup potrebbe davvero rappresentare il design reale dell’iPhone 8 e si basa su altre foto viste la settimana scorsa. Geskin ha applicato una sorta di sfondo nella parte frontale, per dare l’idea di come potrebbe essere il display edge-to-edge una volta acceso.

Niente Touch ID sul retro, fotocamera verticale e parte posteriore realizzata in vetro. La parte frontale è praticamente dedicata solo al display, con l’area funzionale in basso che si attiva all’occorrenza.
Cosa ne pensate?
Link all’articolo originale: Mockup iPhone 8, ecco quello di Benjamin Geskin

Source

Tag: