Home > Iphone > Apple brevetta gli auricolari a conduzione ossea

Apple brevetta gli auricolari a conduzione ossea

27 agosto 2015 read more Vai ai commenti

Apple continua a ricercare nuovi modi per migliorare i propri auricolari che si trovano nelle confezioni degli iPhone, per offrire agli utenti una maggiore qualità d’ascolto. L’ultimo brevetto mostra alcune soluzioni all’avanguardia dedicate proprio a questo accessorio. In questo brevetto, Apple spiega il funzionamento di nuovi auricolari wireless dotati di tecnologia a conduzione ossea. Grazie a questa tecnologia, viene migliorata soprattutto la qualità d’ascolto durante le telefonate. Nel brevetto si parla anche della presenza di altri sensori, come microfono e accelerometri, per individuare meglio i rumori esterni e migliorare la capacità di cancellazione dei disturbi sonori. I sensori inerziali sono utilizzati per rilevare le vibrazioni delle corde vocali dell’utente, tramite le vibrioni delle ossa e dei tessuti presenti nel cranio, mentre microfoni e altri sensori interni sono in grado quindi di rilevare la presenza di vento e di rumori esterni, limitandoli al massimo. Non si tratta del primo brevetto che Apple dedica agli auricolari, ma malgrado questo i modelli presenti venduti attualmente non differiscono molto da quelli realizzati nel 2007, sia per forma che per qualità. Con l’acquisizione di Beats, la situazione potrebbe cambiare già con i prossimi iPhone.

Source

Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...