Home > Iphone > Comex ritorna in scena con un’alternativa al Cydia Substrate e fa infuriare Saurik

Comex ritorna in scena con un’alternativa al Cydia Substrate e fa infuriare Saurik

Comex torna in scena e lo fa in modo clamoroso, ossia sfidando direttamente Saurik, il creatore di Cydia. Non abbiamo riportato il nome di Comex sulle nostre pagine da diversi mesi o addirittura anni. Chi di voi si ricorda dell’hacker che realizzò il più unico che raro jailbreak eseguibile direttamente dal dispositivo che si intendeva sbloccare? JailbreakMe fu un super-successo e anche grazie ad esso Comex è riuscito ad entrare in Apple e a lavorarci come ricercatore di sicurezza. Adesso Comex è tornato in scena: l’hacker sta infatti collaborando con iMods, un team che tempo fa aveva proposto un’alternativa a Cydia, per creare un’alternativa al Cydia Substrate di Saurik, la piattaforma su cui si basano tutti i tweak per dispositivi jailbroken, con l’apparente intento di interferire con il monopolio di Freeman. L’alternativa di Comex si chiama Substituite ed è attualmente disponibile in fase alpha su Github. Il progetto, di cui Comex è assolutamente convinto, mira ad offrire una piattaforma ancora più open e semplice del Cydia Substrate per consentire una migliore creazione di tweak per dispositivi jailbroken. La risposta di Saurik è stata decisa: il creatore di Cydia ha infatti dichiarato che non sempre il software aperto porta a buoni risultati e che non ha intenzione di “combattere” con persone che non stanno dalla sua parte. Saurik preferisce mantenere più “chiuso” il jailbreak per evitare che possa violare la DMCA, divenendo così illegale a tutti gli effetti. Saurik ha anche parlato di Cydia, che avrà presto una nuova schermata Home e delle modifiche al sistema di pagamento. Anche il Cydia Substrate sarà aggiornato e migliorato.

Source

Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...