Home > Iphone > Donapp: la prima app che trasforma i consumatori in donatori

Donapp: la prima app che trasforma i consumatori in donatori

Donapp è una nuova applicazione per iPhone che trasforma il consumatore in donatore a costo zero e permette di fare beneficenza mangiando, comprando e viaggiando senza aggiungere un solo euro.

Per iniziare ad utilizzare il servizio, è sufficiente registrarsi su Donapp tramite app e consumare, comprare, viaggiare, mangiare e così via. Non ci sono costi aggiuntivi per i consumatori, che continuano a comprare le loro marche preferite e al prezzo abituale. La differenza infatti, è nella scelta dei negozi “virtuosi” (che aderiscono al servizi) fisici e in e-commerce, dove comprare anche solo con un click, e che Donapp seleziona per i consumatori. Questo permette ad ogni consumatore che acquista da questa rete di diventare un donatore e di fare beneficenza a costo zero per un progetto che sceglie personalmente all’interno dell’app e che potrà seguire nel suo sviluppo.
Per gli esercizi commerciali che vogliono aderire è sufficiente compilare un breve form, all’interno della app, e decidere quanto donare in percentuale, per il consumo e il saldo di ogni cliente, potendo successivamente portare le cifre donate in detrazione o deduzione fiscale. Per le associazioni che vogliono inserire i loro progetti da finanziare basta allegare il progetto online e tutto sarà valutato secondo criteri di trasparenza. Ogni donazione è garantita e controllata dalla Fondazione Italia per il Dono, che gestisce le due diligence dei progetti da finanziare e dei finanziamenti, e che effettua la tesoreria, la redistribuzione e la rendicontazione fiscale delle donazioni raccolte.
I primi progetti nascono, tra gli altri, con Croce Rossa Italiana e riguardano il sostegno della campagna “COSE DELL’ALTRO MONDO”, partita oggi sabato 17 giugno (nella giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità) contro la carestia in Africa.
Le altre realtà solidali che hanno aderito a questa prima fase, con alcuni loro progetti sono: la cooperativa L’Accoglienza che si occupa

Source

Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...