Nude: l’app che scansiona e protegge le tue foto di nudo

19 ottobre 2017 Nessun commento

Con tutte le tecnologie attuali le immagini di nudo sono all’ordine del giorno, sempre a rischio di occhi indiscreti poichè la galleria del telefono non le nasconde. Anche prestare lo smartphone ad un amico diventa un pericolo… a meno che non abbiate installato l’app Nude. Jessica Chiu e Y.C. Chen sono i due programmatori ventunenni dell’università di […]
The post Nude: l’app che scansiona e protegge le tue foto di nudo appeared first on AppleMobile.it.

Source

Tag:

L’Apple Watch Series 3 è già un successo

19 ottobre 2017 Nessun commento

Gli analisti della GBH Insights ritengono che, malgrado i problemi iniziali, l’Apple Watch Series 3 può essere già considerato un successo tra i consumatori.

La GBH spiega che l’Apple Watch Series 3 sta vendendo davvero bene e che ha già raggiunto un numero considerevole di consumatori, malgrado sia disponibile solo da poche settimane. Gli analisti ritengono che questo modello possa essere il punto di svolta per il settore indossabili in casa Apple, con numeri da record grazie alle nuove funzioni di connettività LTE.
Inoltre, dalle prime stime sembra che gran parte degli acquirenti dell’Apple Watch Series 3 non abbiano mai posseduto un altro smartwatch Apple in passato, segno che l’azienda sta conquistando anche nuovi clienti nel campo degli indossabili.
L’80% degli intervistati negli USA ha dichiarato che la funzione più interessante è proprio la connettività LTE che però, ricordiamo, non è disponibile in Italia.
Malgrado questi risultati, l’Apple Watch continua e continuerà per diverso tempo a rappresentare una voce marginale negli enormi guadagni Apple, guidati soprattutto dall’iPhone.
 
Link all’articolo originale: L’Apple Watch Series 3 è già un successo

Source

Tag:

La Cina sospende la vendita dell’Apple Watch LTE

19 ottobre 2017 more

Dal 28 settembre, le autorità cinesi hanno bloccato la vendita del modello Apple Watch Series 3 LTE per i nuovi clienti. Ecco i motivi.

Inizialmente, i modelli LTE dell’Apple Watch Series 3 in Cina erano supportati dal carrier China Unicom, ma dal 28 settembre tutte le vendite dei modelli cellulari sono state bloccate.
Chi ha sottoscritto un abbonamento dal 22 al 28 settembre non avrà problemi e potrà utilizzare le funzioni LTE del nuovo Apple Watch, ma dal 28 in poi China Unicom non ha più accettato la sottoscrizione di nuovi abbonamenti legati allo smartwatch Apple. Unicom ha spiegato che le funzionalità cellulari erano state attivate per un periodo di prova, senza aggiungere altro. Questo significa che al momento non è possibile utilizzare la connessione LTE se si acquista un nuovo Apple Watch Series 3 in Cina.
Secondo le prime ricostruzioni, sembra che questa sospensione derivi dalla volontà del governo cinese, preoccupato per la sicurezza. L’Apple Watch Series 3, infatti, utilizza una tecnologia diversa rispetto agli smartphone e il governo ha paura di non poter controllare l’identità degli utenti. In questo caso, entrano in atto le rigide norme cinesi in materia di protezione dei dati che vengono solitamente gestiti con le classiche SIM card.
Nello specifico, è probabile che il problema riguardi il sistema di identificazione dell’utente. Quando un cliente acquista uno smartphone in Cina deve registrare una SIM con le proprie generalità, che vengono registrate e controllate direttamente dal carrier. L’Apple Watch, invece, utilizza una minuscola eSIM che viene inserita nel dispositivo direttamente da Apple e non dai carrier. Il governo cinese vuole quindi capire come tenere traccia dell’identità dell’utente di quel dispositivo, dato che la tecnologia eSIM non è mai entrata in Cina prima dell’Apple Watch.
Il vantaggio delle eSIM è che gli utenti possono scegliere e cambiare operatore via software, senza dover

Source

Tag:

Apple ha ridotto gli ordini di iPhone 8/8 Plus di quasi il 50%!

19 ottobre 2017 Nessun commento

Apple quest’anno ha annunciato tre nuovi smartphone e iPhone X è diventato una delle cause della stima di vendita al ribasso degli attuali iPhone 8.

 

Il ragionamento di fine anno di un Fan Apple o, comunque, un cliente interessato all’acquisto dei prodotti made in Cupertino ci sta tutto e potrebbe tradursi in: non acquisto iPhone 8/iPhone 8 Plus, aspetto un tantino di più, e passo direttamente ad iPhone X.
Questo è uno dei ragionamenti che molte persone staranno facendo: ci sono tre prodotti a catalogo? Perfetto, dirigiamoci sul più bello, innovativo e performante.
Fermo restando che la bellezza è soggettiva, non si può certo affermare che l’iPhone del decennale sia un brutto smartphone: per lo meno per quanto concerne la novità che rappresenta nel panorama odierno.
Non siamo l’ufficio Marketing di Apple, quindi i motivi ufficiali – divisi in percentuale – non possiamo saperli! Ma una fonte vicina alla società di Cupertino, sita in Taiwan, afferma che sono stati tagliati di circa il 50% gli ordini di iPhone 8 e iPhone 8 Plus da qui alla fine dell’anno.
EDN afferma che è la prima volta nella storia che Apple ha deciso di tagliare la produzione della fornitura dei nuovi smartphone così presto, troppo presto!

Ancora i preordini di iPhone X non sono stati aperti, quindi non abbiamo idea di quanti siano già pronti a cliccare il tasto “preorder”. Ma l’interpretazione che hanno ipotizzato alcune analisi, è che i clienti non vedono abbastanza differenze tra iPhone 7 e iPhone 8, tante da convincersi a sostituire il loro iPhone con la loro diretta generazione successiva.
Ma voi ora affermerete: “si ma… E’ tutti gli anni così”. No, non proprio! In quanto gli anni scorsi c’erano due terminali di punta, uno più grande dell’altro lato display e dimensionale.
Quest’anno abbiamo iPhone X e a quanto pare sta davvero spostando gli equilibri.
Ma

Source

Tag:

Pokémon Go, disponibile l’update di Halloween

19 ottobre 2017 Nessun commento

Niantic ha rilasciato su App Store un nuovo aggiornamento per Pokémon Go, interamente dedicato ad Halloween.

In questo update dedicato ad Halloween troviamo nuove creature di tipo fantasma della regione Hoenn, oltre ad un Picachu speciale con cappello da strega. Presenti anche nuove ricompense a tempo. Tra le nuove creature ci saranno anche Gastly, Cubone, Misdreavus e Houndour, oltre a Sableye e Banette.

Pokémon Go si traveste da Halloween…
Link all’articolo originale: Pokémon Go, disponibile l’update di Halloween

Source

Tag:

Warhammer Quest 2, pronti a nuovi dungeon?

19 ottobre 2017 Nessun commento

Arriva su App Store l’atteso Warhammer Quest 2, un’avventura che ti porterà in tanti nuovi dungeon e ti farà sfidare nemici sempre più ardui da sconfiggere.

In Warhammer Quest 2: The End Times, il giocatore dovrà guidare i suoi guerrieri attraverso una terra devastata dalla guerra per addentrarti nei dungeon in cerca di ricchezza. I guerrieri useranno spade, scoccheranno frecce e lanceranno magie mentre affrontano gli abitanti di Caos. Il successo in battaglia viene premiato con nuove armi, armature, abilità e tesoro.

Fai attenzione mentre viaggi attraverso un mondo in tumulto, perchè la strada nasconde dei pericoli per il viandante incauto, ma anche ricche ricompense per quello più attento. Puoi anche visitare le città per fare affari nei mercati, aumentare il livello del tuoi guerrieri e scoprire nuove missioni.

Warhammer Quest 2 porta anche una nuova grafica 3D e gli incontri prendono vita quando i tuoi guerrieri scendono in campo con un’ampia gamma di armi e abilità. Potrai tenere i nemici alla larga con il fuoco o usare il ghiaccio per immobilizzarli. Attaccali con bastoni magici, pistole esplosive e martelli infuocati. In situazioni estreme, puoi usare l’armatura leggendaria o gli abiti mistici per deviare gli attacchi.

Tra le caratteristiche principali:

4 guerrieri giocabili da portare nei dungeon.
Più di 25 nuovi tipi di nemici da sconfiggere.
Più di 200 armi, armature e abilità da raccogliere.
Una campagna completa in 10 parti da affrontare combattendo.
Usa le tue abilità per risolvere gli eventi di viaggio.
Sblocca più di 40 obiettivi complessi.
Usa iCloud per sincronizzare le tue partite su più dispositivi.

Warhammer Quest 2 è disponibile su App Store al prezzo di 5,49€.
Link all’articolo originale: Warhammer Quest 2, pronti a nuovi dungeon?

Source

Tag:

Apple A11 Bionic: si poteva osare di più ma anche la tecnologia ha dei limiti!

19 ottobre 2017 Nessun commento

L’A11 Bionic che alimenta i nuovi iPhone 8 e iPhone X non è solo la naturale evoluzione di A10, è molto di più!

Per chi si ferma ai nomi dei prodotti, senza informarsi un minimo, probabilmente dirà che l’A11 Bionic sia più potente, più veloce e più performante del predecessore: tutto vero! Ma chi si ferma alle solite frasi (veritiere, ci mancherebbe), non sa che all’interno di questo nuovo SoC c’è molto di più, intelligenza artificiale in primis.
Oltre ai miglioramenti tangibili per quanto riguarda prestazioni computazionali, grafiche, multimediali (foto e video), autonomia, ci sono dei limiti reali con cui Apple si è dovuta scontrare per cercare un compromesso e quindi confezionare un SoC il più affidabile possibile.
Questi limiti risiedono nella tecnologia stessa, ma legata a chi produce fisicamente il Chip nelle proprie fonderie, ovvero TSMC.
La tabella sottostante ci rivela quello di cui stiamo parlando, ovvero che il salto generazionale tra A10 e A11 Bionic c’è stato, ma risulta essere il più contenuto di sempre!

Se ci rifacciamo al passato, il miglioramento del 25% lato CPU c’è stato in concomitanza dell’avvento del SoC A8: tutti i dati in percentuale si riferiscono in confronto con la generazione precedente, compresi quelli legati alla GPU che sono sempre presenti in tabella!
La questione si può analizzare come la volontà- da una parte – di Apple di uniformare l’ottimizzazione del Chip e – dall’altra – di TSMC che certamente miracoli non può fare!
Fermo restando che è normale come i miglioramenti stiano arrivando a regime, ergo, al limite di quello che ancora si può migliorare per garantire prestazioni un gradino migliori delle generazioni precedenti e non vanificare il lavoro di un anno con “upgrade” troppo minimali.
Un po’ come la tecnologia applicata ai pannelli LCD IPS e derivati, siamo arrivati davvero quasi al massimo di come un display con tale

Source

Tag:

Amazon lancia Renewed, il negozio dei prodotti ricondizionati certificati

19 ottobre 2017 Nessun commento

Amazon ha ufficialmente aperto Renewed, un negozio interamente dedicato ai prodotti di elettronica di consumo e non solo, ricondizionati con qualità certificata. Questi prodotti vengono offerti con prezzi fino al 40% in meno rispetto al prezzo praticato su Amazon.it del prodotto nuovo.

Tutti i prodotti ricondizionati certificati vengono venduti da Amazon o da venditori qualificati e rispettano gli alti standard di Amazon che garantiscono una qualità dell’articolo simile a quella di un nuovo modello. I ricondizionati certificati sono coperti da una garanzia limitata di 1 anno, dando la possibilità al cliente il diritto di restituire o sostituire il prodotto difettoso senza alcun costo di spedizione.
Di seguito, alcuni esempi di prodotti ricondizionati certificati disponibili su Amazon.it:

E-reader Kindle Paperwhite Ricondizionato Certificato, schermo da 6″ ad alta risoluzione (300 ppi) con luce integrata, Wi-Fi (Nero) – Con offerte speciali al prezzo di 99,99€, con un risparmio del 23% rispetto al nuovo
Apple iPhone 6s 64GB – Grigio Siderale (Ricondizionato Certificato) al prezzo di 419,88€, con un risparmio del 29% rispetto al nuovo.
Apple iPhone 6 Grigio Siderale 64GB (Ricondizionato Certificato) al prezzo di 331,50€, con un risparmio del 32% rispetto al nuovo
HyperX Cloud II Cuffie Gaming per PC/PS4/Mac/Mobile, Nero (Gun Metal) (Ricondizionato Certificato) al Prezzo di 60,32€, con un risparmio del 42% rispetto al nuovo
Kindle Voyage Ricondizionato Certificato, schermo ad alta risoluzione da 6” (300 ppi) con luce integrata a regolazione automatica, sensori VoltaPagina, Wi-Fi al prezzo di 169,00€, con un risparmio dell’11% rispetto al nuovo.

Tanti altri iPhone, e non solo, sono disponibili qui.
I prezzi e gli sconti sono calcolati sulla base dei prezzi al momento della pubblicazione dell’articolo e sono soggetti a cambiamento.
Link all’articolo originale: Amazon lancia Renewed, il negozio dei prodotti ricondizionati certificati

Source

Tag:

Microsoft aggiorna Outlook per iPhone

19 ottobre 2017 Nessun commento

Microsoft ha rilasciato un importante aggiornamento per Outlook, legate soprattutto ai team e alle discussioni di gruppo.

Outlook consente di avere sotto controllo e-mail, calendario, contatti e allegati grazie alla visualizzazione unificata. Outlook mette in mostra automaticamente i messaggi più importanti, prelevandoli da tutti gli account e-mail impostati. Con semplici gesture puoi eliminare e archiviare i messaggi, ma puoi anche programmarne la visualizzazione in un secondo momento.
Con questo update puoi creare o eliminare un gruppo direttamente dal telefono e puoi modificare un gruppo e aggiungere o rimuovere membri del gruppo. Le conversazioni e i dettagli dei tuoi gruppi, così come queste nuove funzionalità, sono accessibili dalla barra laterale (disponibile per gli utenti di Office 365).
Link all’articolo originale: Microsoft aggiorna Outlook per iPhone

Source

Tag:

La nuova Nissan Rogue integrerà CarPlay

19 ottobre 2017 Nessun commento

Nissan ha annunciato che il prossimo crossover Rogue integrerà CarPlay nel sistema di infotainment NissanConnect.

Tutte le versioni 2018 della Nissan Rogue saranno fornite con il sistema NissanConnect. Questo sistema di infotainment integra un display touch da 7 pollici con possibilità per l’utente di attivare l’opzione CarPlay o Android Auto.
NissanConnect supporta anche un sistema di navigazione interno e altre funzioni premium, come il sensore che rileva oggetti in movimento, il radar Blind Spot Warning per il superamento della corsia e la frenata automatica in caso di emergenza. L’auto sarà disponibile dal 24 ottobre negli USA, per poi arrivare in Europa entro i primi mesi del 2018.
Link all’articolo originale: La nuova Nissan Rogue integrerà CarPlay

Source

Tag: