Home > Iphone > Strategy Analytics: clienti meno fedeli per iPhone soprattutto in EU

Strategy Analytics: clienti meno fedeli per iPhone soprattutto in EU

Strategy Analytics ha pubblicato un nuovo sondaggio in cui afferma che, per la prima volta dal debutto del telefono delle Mela, la popolarità di iPhone sarebbe in calo fra i possessori dello smartphone Apple, soprattutto per quanto riguarda l’Europa dell’Ovest. In passato il tasso di fedeltà riscontrato da Strategy Analitycs per i clienti iPhone era risultato sempre in crescita.

Dallo studio emerge che il 75% degli attuali possessori di iPhone è intenzionata ad acquistare uno smartphone Apple come prossimo telefono. La percentuale è elevata ma in calo rispetto al 2011, quando l’88% si dichiarò fedele alla Mela morsicata. Il calo è percepibile anche negli USA, sebbene in misura minore, dove di passa dal 93% del 2011 al 88% del 2012.

Strategy Analytics ha un spiegazione in merito:

Non c’è dubbio che Apple stia continuando con successo a mantenere la sua attuale base utenti e ad attirare nuovi clienti. Tuttavia le reazioni negative della stampa causate da una percepita mancanza di innovazione da parte di Apple nell’operato recente ha fatto crescere il numero di consumatori fedeli che ora stanno riconsiderando la possibilità di non acquistare un nuovo iPhone come prossimo dispositivo.

In Europa il calo di popolarità potrebbe essere dovuto anche alla congiuntura economica: mentre il Vecchio Continente versa in una sferzante crisi economica, il prezzo di iPhone resta comunque molto elevato, spesso in crescita, soprattutto rispetto ad una concorrenza che spinge molto sul fattore economico e che offre smartphone molto più economici ma non per questo tecnologicamnte non all’altezza.

Basti considerare il nuovo Nexus 4 di LG che potrebbe debuttare nel nostro continente ad un prezzo a partire da circa 299 euro, mentre per un iPhone 5 è necessario spendere almeno 729 euro, più del doppio.

Tag:
  1. Nessun commento ancora...