Home > Iphone > TAG Heuer: lo smartwatch arriverà a novembre e costerà 1400 Dollari

TAG Heuer: lo smartwatch arriverà a novembre e costerà 1400 Dollari

30 aprile 2015 link Vai ai commenti

Qualche settimana fa girava voce sulla realizzazione di uno smartwatch marchiato “TAG Heuer”. Anche iPhoneItalia.com riportò prontamente la notizia da cui risultò che, molto probabilmente, anche la compagnia svizzera potesse essere indirizzata all’utilizzo del sistema Android Wear di Google. Oggi emergono nuove indiscrezioni in merito, tra cui il prezzo e la durata della batteria. TAG Heuer è la nota compagnia svizzera particolarmente conosciuta per la realizzazione di orologi e cronografi di lusso. Avrete sicuramente appreso da recenti news che ben presto anche TAG Heuer approderà sul mercato con il proprio smartwatch. Notizia abbastanza recente e di cui vi abbiamo parlato anche qui. Tra le prime informazioni, emerse che la nota azienda svizzera volesse dedicarsi alla realizzazione di un nuovo dispositivo che potesse, ovviamente, contrastare il tanto desiderato Apple Watch, strizzando l’occhio ad Android Wear di Google. Unica notizia quasi certa. Oggi, invece, circolano sul web nuove indiscrezioni in merito. Nulla di ufficiale, s’intende, ma sempre notizie che meritano di essere commentate. In primo luogo abbiamo una batteria di cui non si azzarda ancora il valore in mAh, ma si vocifera un’autonomia che potrebbe arrivare anche a 50 ore. Non sappiamo però con quale intensità di utilizzo. Ricordiamo che per quanto riguarda l’orologio made by Cupertino, la stessa Apple riporta 18 ore di autonomia per il suo Apple Watch, mentre da alcuni test effettuati dai primi fortunati acquirenti, emergono dati più incoraggianti, arrivando a segnalare anche due giorni di autonomia. Il tutto dipende sempre dall’uso che si fa del dispositivo. La seconda ed ultima notizia che riguarda lo smartwatch TAG Heuer è il prezzo: 1400 Dollari saranno necessari per potersi aggiudicare questo nuovo dispositivo lussuoso da polso. Secondo quanto dichiarato da Jean-Claude Biver, responsabile della produzione dello smartwatch TAG Heuer, si spera che Apple riesca a vendere milioni di Apple Watch, così da potersi concentrare alla restante fetta di mercato, soddisfando tutte quelle richieste

Source

Tag: